Quando al contatto Msn ti risponde un Bot

Quando al contatto Msn ti risponde un Bot

Vi siete accorti che entrando in Windows Live Messenger c’è una Bot Tab, una piccola immagine a forma di robot ?
Bene, se vi chiedete a cosa serve ecco svelato il mistero: è una collezione di bots, abbreviazione di ro-bots, ovvero programmi che accedono alla rete attraverso gli stessi canali che utilizzate voi, quindi chat, pagine web, eccecc. Qual è la differenza allora ? Beh voi siete umani, questi software invece eseguono operazioni automatiche, basti pensare ai Videogiochi dove diventano personaggi che interagiscono o ai bots utilizzati dai motori di ricerca per raccogliere informazioni sulle pagine web. Fino a poco tempo fa Microsoft cercava sviluppatori per realizzare interessanti Bot, fornendo anche un premio di 40 mila dollari per il più originale: il risultato è una vasta gallery di bots nel quale trovare quello che più vi piace e quindi iniziare a “conversare”. Giocare a Blackjack con un bot, interrogare Dr Phile Knowledge sui file di sistema, sono solo alcuni degli amici robots: basta infatti aggiungerli alla lista dei nostri contatti ed il gioco è fatto. I più famosi sono l’Encarta Instant answer (Encarta@botmetro.net), un bot che risponde a domande enciclopediche in inglese, e Spleak (spleak@hotmail.com), con il quale potete giocare all’impiccato, o farvi inviare anche qualche emoticons originale. Premesso che spesso via IM alcune persone è difficile distinguerle dai robots, qual è il vostro bot preferito ?

Link: Come fare un Bot per Windows Live Messenger, Gallery di Bots

By | 2006-11-18T11:28:28+00:00 November 18th, 2006|Voice over Net|6 Comments

About the Author:

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

6 Comments

  1. Interesting links [19/11/06] / Andrea Micheloni's blog 19 November 2006 at 14:24 - Reply

    […] When a bot answers to your MSN contact:Some MSN contacts are just bots: programs able to do many functions. Dario Salvelli reports some of them, here you can find the whole list. […]

  2. […] Ricordate quando ho parlato dei bots che rispondono via chat sugli IM ? Un concetto simile di intelligenza può essere associato ai motori di ricerca: è ciò che cerca di fare ChaCha il cui intento è quello di realizzare un search engine migliore che sia più veloce e che utilizzi l’intelligenza umana. In sostanza l’attuale implementazione di ChaCha offre una combinazione tra l’algoritmo automatico e l’esperienza degli utenti nella ricerca: i risultati possono essere organizzati in verticale come le immagini o le news. Visitando il sito di ChaCha ci troviamo nel familiare search box; provate ad inserire un termine da cercare, avrete la solita query con la tradizionale lista dei risultati. Può accadere che per alcune ragioni la ricerca che avete fatto non vi soddisfi: in questo caso allora è possibile richiedere attraverso il botton Search With Guide una vera e propria sessione chat (nel box a sinistra) attraverso la quale chiedere al motore di ricerca cosa stiamo cercando con maggior precisione. I risultati sono finora ottimi, considerando che lavorano alla creazione di queste “guide” più di diecimila utenti che sono riuniti anche in una vera e propria community. ChaCha è ancora in beta ma promette bene; la company è dotata anche di un blog il cui primo post risale a settembre 2006, il progetto è quindi abbastanza fresco. Molti motori di ricerca stanno intraprendendo questa strada alternativa, ne è un esempio simile Hakia: in attesa di scoprire se è questa la strada giusta per indicizzare i contenuti (che crescono rapidamente) in rete, cosa pensate di un sistema simile ? English Version […]

  3. […] Sei un utente sfegatato di Skype, uno dei software VoIP più famosi al mondo ? Leggi spesso i Blogs ? Bene, allora è il caso di provare Anothr: cos’è ? Ricordate di quando ho parlato dei Bot su Msn, quei contatti “virtuali” che corrispondono a software che interagiscono con voi via Chat ? Anothr, letteralmente “Another me“, è questo: aggiungendo il contatto di Anothr su Skype, “Anothr.com“, nella nostra Buddy List è possibile sottoscrivere i Feed Rss di un sito e leggerli. Anothr inoltre invierà un alert, un messaggio di notifica, ogni qual volta ci sarà un update dei vostri Feed Rss preferiti, avvisandovi così dei nuovi post. L’ultima feature di Anothr annunciata sul blog riguarda la possibilità di fermare gli alert inviati dal Bot. Semplice ma per chi usa Skype può risultare utile. Tags: anothr, feed rss, feed rss skype, In my mind, skype, Voice over Net, VoIP Web 2.0Technorati:   anothr, feed rss, feed rss skype, In my mind, skype, Voice over Net, VoIP, Web 2.0Share and Enjoy on – Condividi su:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages. […]

  4. caly 12 February 2007 at 22:52 - Reply

    Io ho provato Mind, lo conoscete? E’ molto più avanzato di Doretta, sa tantissime cose, poi offre oroscopo, meteo, traduzioni….

    il contatto è mind@pianetaterraprogetti.it

    provatelo e ditemi che ne pensate!!!

    ciau

  5. Dario Salvelli 13 February 2007 at 09:31 - Reply

    @caly: Lo proverò,grazie per la segnalazione caly.

  6. […] Polizia di Stato s’è “inventata” Lisa, un agente virtuale (in sostanza è un bot) con indirizzo agente.lisa@poliziadistato.it da aggiungere ai contatti di Windows Live […]

Leave A Comment