Se condannato, non mi dimetto

Se condannato, non mi dimetto

se condannato dimetto berlusconi

Su Friendfeed c’è un giochino semplice e divertente sul Presidente del Consiglio, Berlusconi:

Se condannato #nonmidimetto. Se licenziato non mi dimetto. Se sfiduciato non mi dimetto. Se spernacchiato non mi dimetto. Se mi trovano con qualche trans non mi dimetto. Se..

Se gli Italiani si dimettono, io non mi dimetto.
Se bondi torna normale io non mi dimetto.
Se me la da al primo appuntamento, non mi dimetto.
Se perdo tutti i capelli non mi dimetto

La lista dei “Se” è lunga e ironica. E’ domenica e ci si sollazza con poco. Aggiungine tu a piacere quanti ne vuoi nei commenti qui o su Friendfeed.

[UPDATE]

– Roberto Filippi ha creato il generatore automatico di nondimissioni.

By | 2009-11-01T11:22:53+00:00 November 1st, 2009|Voice over Net|1 Comment

About the Author:

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

One Comment

  1. Roberto 1 November 2009 at 15:12 - Reply

    Anche io stavo “giocando” sullo stesso argomento. Ho creato, infatti, sul mio blog un generatore automatico di (non)dimissioni.
    Ogni suggeriemento è gradito :)
    Ciao

Leave A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.