Ruby on Rails video

Gli appassionati di programmazione conosceranno di certo Ruby on Rails, noto framework open source (ovvero aperto a tutti) che si basa sul linguaggio di scripting Ruby (clicca qui per vederlo in azione). Il sito bestechvideos propone una serie di video tutorial riguardo proprio Rails da vedere con interesse: possono integrare infatti i books presenti online. Altri sviluppatori invece stanno preferendo l’utilizzo di un altro applicativo, Django che si basa sul Python: anche in questo caso ci sono books (qui un tutorial in italiano) online e video tutorial. Tra i due linguaggi ovviamente si è creata una competition con diverse opinioni nella comparazione: chi vincerà ?

By | 2011-06-10T12:02:08+00:00 January 5th, 2007|Video, Voice over Net|3 Comments

About the Author:

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

3 Comments

  1. Alessandro 5 January 2007 at 14:29 - Reply

    Ottimo insieme di risorse per coloro che vogliano cominciare a maneggiare queste tecnologie.

    Uno dei punti chiave, sul quale fatico ancora adesso a farmi una opinione precisa, credo che sia quello della scalabilità delle applicazioni realizzate.

    Credo che in questo caso il discorso diventi realmente impegnativo, sopratutto nella definizione del termine scalabilità di una applicazione web.

  2. Dario Salvelli 5 January 2007 at 14:52 - Reply

    Grazie Alessandro,mi fa piacere le trovi utili: in effetti tocchi un tasto delicato perchè le applicazioni scalabilizzate in particolar modo in Ruby possono risultare lente perchè a mio avviso l’architettura non è abbastanza semplice.
    E’ questo il motivo della diffusione del Php e dell’ottimizzazione di questi applicativi. Se vuoi approfondire ti consiglio di leggere una serie di posts presenti su http://poocs.net/

  3. […] L’aggettivo “social” è da tempo ormai inflazionato: si utilizza davanti a quasi tutti i nuovi servizi Web. Come se la Rete non fosse di per sè già abbastanza sociale tanto da diventare un nuovo media: anche il mondo dei motori di Ricerca subisce questo trend. Tentativi come ChaCha non sono infatti isolati: YubNub è un’applicazione web sviluppata in Ruby on Rails ed è tanto semplice quanto intuitiva. Comunicare con la Rete un po come si faceva con il vecchio DOS o come con Linux; un semplice form può aiutarci ad esempio a ricercare qualcosa su Google scrivendo “gim bill gates” e premendo il tasto enter il risultato della ricerca sarà una serie di immagini di Bill Gates scovate su Google Images. L’esigenza secondo Jon Aquino, il padre di questo sito web, è nata dal sogno di realizzare dei nuovi inidirizzi, gli URL command line, stanco forse di diversi risultati ottenuti da uguali keyword utilizzate in diversi PC: degli address interpretabili sia dagli umani (come appunto linee di comando) che dai software. Purtroppo non ho tempo per soffermarmi sull’argomento ma lo trovo interessante: è possibile anche creare dei comandi, il che rende anche divertente oltre che utile l’utilizzo di YubNub. Peccato che il blog di YubNub non sia aggiornato da tempo: per saperne di più leggete il Wiki. Tags: In my mind, linea di comando, search engine, url command line, url line, Voice over Net yubnubTechnorati:   In my mind, linea di comando, search engine, url command line, url line, Voice over Net, yubnubShare and Enjoy on – Condividi su:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages. […]

Leave A Comment