L’iPhone non è un diritto

Questi fanatici hanno fatto una notte bianca in attesa del nuovo iPhone 4 per essere primi in una lunga coda neanche fossero tutti disoccupati senza lavoro e senza casa.
Il caldo fa davvero male ragazzi, sveglia: cercate di essere così attivi e determinati quando andate a votare o si fanno riforme di merda, protestate per i vostri diritti, per avere una connessione Internet migliore e non per riuscire a ottenere l’ultimo iPhone difettato.

Che agosto amaro…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.