Ancora sull'Autorevolezza dei Blog

Ancora sull'Autorevolezza dei Blog

Il discorso sull’autorevolezza dei blog è abbastanza vecchio ma sempre d’attualità: tra magazine che non linkano le fonti, ovvero i post dei blogger, ad altri che prendono immagini senza considerare licenza d’uso ed autore. Forse anche per questo si discuteva sulle caratteristiche del giornalista del “futuro” visto come una figura più vicina ad un blogger.
Technorati sta cercando da tempo di valutare con precisione quali sono i blog più autorevoli: ci riprova ora attraverso questo post sul blog ufficiale esaltando il technorati authority widget come la soluzione migliore per misurare la rilevanza dei blog.
Non capisco perchè Technorati sia così ostinata e non voglia capire che ciò che può essere autorevole ed importante per me può non esserlo per qualcun altro e che questo non è quantificabile soltanto con la misura del numero di link e dei lettori: perchè non conosci fino in fondo chi ti legge. Pensa se questo blog venisse letto da Tony Blair, dall’appena eletto Sarkozy o da Rita Levi Montalcini: allora sarei autorevole secondo voi?

By | 2007-05-07T20:00:41+00:00 May 7th, 2007|Voice over Net|9 Comments

About the Author:

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

9 Comments

  1. becks 7 May 2007 at 21:42 - Reply

    Hai ragione, l’ autorevolezza puo’ anche essere soggettiva. se vogliamo renderla oggettiva, pero’ dobbiamo misurarla in qualche modo.
    i link sono misurabili, il chi ti legge no.
    al limite si puo’ contare quanti ti leggono, non quanto siano “autorevoli”. e’ un parametro non rilevabile ;)

  2. Napolux 7 May 2007 at 22:17 - Reply

    Quoto tutto! Come misurare allora una cosa così fumosa come l’autorevolezza?

  3. Sara 7 May 2007 at 22:20 - Reply

    bè, io non sono nè Tony B. ne tantomeno il presidente francese, però tu sei il mio fellow! quindi per me sei autorevole per forza! ;-)

  4. Dario Salvelli 8 May 2007 at 09:26 - Reply

    @becks: Esatto, è un parametro assolutamente non rilevabile: ma secondo te basta contare i link? Come li contiamo? Non si tratta forse solo di metriche.

    @Napolux: Non so perchè ma ero certo in tuo parere favorevole.

    @Sara: Ti ringrazio, fellow però sembra quasi una parolaccia! ;)

  5. becks 8 May 2007 at 11:38 - Reply

    Dario: non dico che basta contare i link, si possono contare altre cose. dico che si puo’ contare il contabile, il resto no ;) technorati si occupa appunto di metriche (contestabili se vuoi), non di parametri soggettivi ;)

  6. Dario Salvelli 8 May 2007 at 14:00 - Reply

    @becks: Si Carlo hai perfettamente ragione ma forse e dico forse anche le metriche hanno un’anima, no? Seppure in fondo restino sempre misurabili con parametri davvero poco oggettivi.

  7. dario denni 14 May 2007 at 15:33 - Reply

    Ciao Dario,
    ne ho parlato anche io… in un post dal titolo:

    “Siamo Blogger o glossatori??””

    http://www.dariodenni.it/index.php/2007/05/13/siamo-blogger-o-glossatori/

    un caro saluto
    dar

  8. […] A volte l’autorevolezza dei Blog di cui abbiamo letto una moltitudine di volte, può arrivare ad assumere curiosi eccessi, ma partendo da questa vignetta riflettevo invece sull’importanza e sulla rilevanza che attribuiamo ai commenti che riceviamo, siano essi spontanei che richiesti. […]

  9. L’autorevolezza dei commenti [.:: Maurizio Pelizzone ::.] | rubriche 6 July 2007 at 12:24 - Reply

    […] A volte l’autorevolezza dei Blog di cui abbiamo letto una moltitudine di volte, può arrivare ad assumere curiosi eccessi, ma partendo da questa vignetta riflettevo invece sull’importanza e sulla rilevanza che attribuiamo ai commenti che riceviamo, siano essi spontanei che richiesti. […]

Leave A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.