Feedmastering #167 (versione postuma)

penis-size-salary

Feedmastering a causa dell’estate cambia orario e verrà pubblicata ogni sera in una fascia oraria che va dalle ore 20 alle 24 (8-12 pm CEST) o in versione postuma la mattina successiva. Scrivi qui cosa pensi di Feedmastering. Per segnalazioni: blog chiocchiola dariosalvelli punto com

– La centrale elettrica di Montalto è il classico esempio di opera all’Italiana e di come temo venga trattato il nucleare nei prossimi anni.

– Morgan che suona nella metropolitana di Milano ci fa un baffo. A Londra hanno messo a disposizione a chiunque dei pianoforti in diversi punti della città per farli suonare liberamente. Il progetto si chiama Play Me, I’m Yours.

– Interessante questo studio sul ciclo delle news.

– In realtà probabilmente più che il file sharing ed il download lillegale e major sono colpite dallo streaming online di musica: sempre più teenager ne fanno uso per ascoltare i brani, il 65% lo utilizza regolarmente.

– Qual è il futuro dell’Europa digitale? Secondo Lord Carter l’Europa deve dotarsi di una infrastruttura wired e wireless universale così che tutti gli europei entro il 2013 siano coperti dalle frequenze. Che ne pensi?

– Fantastiche le foto della biennale di Venezia, raccontano una Italia diversa.

– Dieci questioni aperte su Twitter e la sua community. Sono d’accordo soprattutto sul tasto “more”, sui gruppi ed i trending topics.

Picfog è un motore di ricerca in tempo reale di immagini. Ovviamente le pesca da Twitter e Twitpich.

– Ecco alcune regole per gli impiegati che usano i Social Media.

– Ebay entra su Facebook creando due pagine interessanti. Sarebbe curioso sapere cosa ne pensi anche da utente.

– Che ne dici del telelavoro? Ecco i migliori siti web che offrono lavoro da casa. Hai esperienza con uno di questi?

– Questo thread sulla SEO è divertentissimo e si collega ad alcuni grossi equivoci con la SEO.

– Darren Rowse parla di come costruire credibilità.

– Microsoft Office sul web svelato dai video.

– Una lista di cinque strumenti per filtrare il Web.

– Una lista di 5 bookmark da aggiungere al browser per semplificare alcune operazioni.

– CMS.txt è un CMS open source di soli 6kb.

– Lista del design: una guida con esempi di file htaccess, 15 pezzi di codice in PHP sempre utili, una lista di 20 effetti sul testo con Photoshop, 40 applicazioni AIR per designers e sviluppatori, come progettare un portfolio, ha ragione Alberto i wireframe sono contratti, Gritter è un plugin jQuery per Growl per creare notifications.

– Sette motivi per i quali i cellulari di Nokia non hanno successo in Usa.

– Cento skills che ogni geek dovrebbe avere. Quante di queste cose conosci e sai fare?

– Presto un nuovo videogame su Michael Jackson?

– Una bella spiegazione della trasformata di Fourier usata molto nella manipolazione dei segnali.

– Il miglior modo per correre è farlo scalzi: Wired racconta di una calzatura simile, Vibram FiveFingers.

– Dieci consigli e trucchi su come fare un buon caffè. Cari americani: usate la napoletana!

– L’alcool potrebbe ridurre il rischio dell’Alzheimer.

– Due liste curiose: i 15 tatuaggi più idioti ed i gusti di gelato più assurdi.

– 7 milioni di persone discenderebbero dal nobile Gwilym of Many Conquests.

Chiudo. Mah: imprecare e dire le parolacce potrebbe farti sentire meglio. Lo dice una ricerca pubblica su NeuroReport.

email

3 pensieri su “Feedmastering #167 (versione postuma)”

  1. Non “giurare”, imprecare. Si capisce pure dal testo.
    Se non sai l’inglese non li inkare i siti in inglese.
    Is it so hard to unferstand?

    …Fai venir voglia di “giurare”

    1. @Marco: Leggo sempre velocemente e ribadisco che non sono madrelingua inglese, il mio livello si ferma ad uno scarso Trinity. Anzi sono aperto a segnalazioni come le tue. Grazie.

      @Flavio: Già, ero fermo anche io al “giurare”. Quando l’ho letto non capivo cosa c’entrasse l’esperimento, sono andato veloce già dal titolo. Grazie per la precisazione.

  2. Ciao Dario, un solo commento sull’ultimo post:
    “To swear” può essere tradotto giurare, vero, ma nel caso dell’articolo linkato la traduzione corretta è imprecare.
    <>
    Se ti dai una martellata sul pollicione non fai nessun giuramento, ma piuttosto tiri giù tutti i santi del calendario! ;o)

I commenti sono chiusi.