YouTube a ruota libera in China?

YouTube a ruota libera in China?

Una settimana fa circa YouTube era stato bloccato in Cina per i fatti che stanno accadendo in Tibet. Da qualche giorno sembra che il blocco sia stato rimosso e che quindi gli utenti cinesi possano navigare sul più famoso sito di condivisione video. In fin dei conti non è la prima volta che YouTube viene censurato.

Quanto può essere importante, pericoloso e fondamentale il controllo dei contenuti di Internet, in questo caso di YouTube? Quanto lo è, ad esempio, per un regime quale quello Cinese?

I dubbi che Google China collabori con le autorità cinesi inserendo dei filtri su YouTube sono leciti ma per ora privi di alcun fondamento: inoltre sarebbe un’eventualità terribile che porterebbe tantissimi riflessioni, anche sulla Net Neutrality. Chissà se esiste un eventuale messaggio di errore simile a questo.

Ho una cugina a Beijing ed intendo saperne di più.

Via [C|net]

[UPDATE 4:37 pm]

– A proposito di censura: da leggere il tentativo di bloccare il noto blog su Cuba, Generacion Y.

By | 2013-06-21T13:09:13+00:00 March 25th, 2008|Video, Voice over Net|5 Comments

About the Author:

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

5 Comments

  1. Http500 25 March 2008 at 16:41 - Reply

    Dovrebbe essere sbloccato ora, per lo meno le agenzie lo riportavano.

  2. Pietro 27 March 2008 at 11:32 - Reply

    La censura in Cina è un fatto gravissimo, la diffusione delle informazioni replicherebbe avvenimenti come i recenti avvenuti a Lhasa e per questo il governo ne ha paura. Basta guardare i telegiornali cinesi per rendersi conto di quanto venga repressa la libertà di espressione nel Paese di Mezzo.
    Vorrei ricordare una cosa: qualcuno ha notato che il prossimo incontro globale del WWW si terrà a Beijing (Pechino) il mese prossimo? E’ una cosa scandalosa, se ne parla qui e qui

  3. Dario Salvelli 27 March 2008 at 17:00 - Reply

    @Pietro: Ciao Pietro. Grazie per avermi fatto notare questa curiosissima cosa, leggerò e ci rifletterò sopra.

  4. […] contro la censura? E’ solo un gioco di facciata. Read Comments  View blog reactions Tags – Parole Chiave:censura, google, google censored, internet censorship net neutralitySonoancora convinto che c’è bisogno di stare attenti al controllo dei contenuti nella direzione di una maggiore libertà e nella tutela della Net Neutrality, s’intende. Ci riflettevo tempo fa paventando sospetti riguardo la questione dei video bloccati in Cina immaginando chè Google potesse collaborare con le autorità ed il regime cinese per aumentare i filtri e censurare quelle cose scomode. […]

  5. […] blocca i video di YouTube su MSN Read Comments  View blog reactions Tags – Parole Chiave:censura, filtri, microsoft, msn, windows live messenger youtubeIn Rete nonc’è solo il tiranno Google che filtra e censura. Leggo su The Inquirer che Microsoft pare blocchi sui programmi di messaggistica istantanea come MSN e Windows Live Messenger tutti quei messaggi che contengono dei link a video di YouTube. Finora a me non è mai accaduto nulla, mando link con i video ai miei amici e sembrano arrivare a destinazione. Certo che un’eventualità del genere, il monitoraggio del traffico sugli IM, fa riflettere e porta a diverse considerazioni riguardo la sicurezza e la Privacy: ti sei mai chiesto se sia possibile controllare le conversazioni ed i messaggi scambiati sui protocolli utilizzati da Msn e gli altri messenger? Mi è venuta la voglia di curiosare e di indagare, se hai risorse scrivimi pure. […]

Leave A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.