Sono solo ma valgo quanto una redazione (esagero)

A proposito di Google News e del mio post di ieri dove raccontavo della segnalazione che avevo fatto a Google del mio blog come fonte.
Mi hanno risposto, così:

Abbiamo esaminato il suo sito ma non siamo in grado di inserirlo su Google News in questo momento. Non includiamo siti contenenti notizie che sono creati ed aggiornati da un solo individuo.

La ringraziamo nuovamente per averci contattato. Le assicuriamo che terremo il suo sito in considerazione nel caso in cui i nostri requisiti di inclusione dovessero cambiare.

E se io soffrissi di disturbi del tipo personalità multipla? Come la mettiamo?
Hanno risposto alla stessa maniera con Napolux e leggo con curiosità nei commenti l’esperienza di alcuni che affermano la necessità di avere una linea editoriale: questo blog seppure aggiornato di frequente non rappresenta in alcun modo una testata giornalistica nè ha una tale presunzione, non potrebbe averla.
C’è comunque invece una sorta di linea di pensiero che forse questa storia di Google News mi spingerà ad inserire nel nuovo rifacimento del blog (a proposito, se qualcuno vuol dare una mano per aggiornare WordPress e rifare la grafica batti un colpo). Che ne pensi?

[UPDATE] Anche Kiro di Melamorsicata si è segnalato su Google News affermando di non essere il solo a scrivere sul suo sito, parlando infatti termini di “nostro” blog (quando in realtà ne è l’unico autore). La risposta di Google è stata:

Vi ringraziamo per il messaggio. Abbiamo esaminato il vostro sito ma non siamo in grado di includerlo su Google News. Al momento includiamo soltanto articoli da fonti di notizie che possono essere considerate delle organizzazioni editoriali. In genere, queste sono caratterizzate da molteplici autori ed editori, dalla presenza di informazioni sull’organizzazione e dall’accessibilità ai contatti del sito. Quando abbiamo visitato il vostro sito non siamo stati in grado di verificare la presenza di questo tipo di organizzazione. Apprezziamo la disponibilità mostrata nell’averci offerto i vostri articoli, e terremo il sito in considerazione per occasioni future.

By | 2011-06-06T18:12:35+00:00 September 6th, 2007|Voice over Net|10 Comments

About the Author:

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

10 Comments

  1. Napolux 6 September 2007 at 11:53 - Reply

    Qualche dettaglio sula “linea di pensiero”?

  2. Dario Salvelli 6 September 2007 at 12:28 - Reply

    @Napolux: Qualcosa è presente nel Colophon, ma è sinceramente troppo poco ed abbastanza disordinato per esprimere questo concetto. Ci devo pensare e buttare giù qualcosa: in fin dei conti credo che la linea di pensiero si evinca dai contenuti ma a volte credo sia meglio dire in maniera precisa ciò che s’intende fare.

  3. stefigno 6 September 2007 at 18:05 - Reply

    per me è un pò una ” stronzatina” , nel senso che non credono sia affidabile una notizia pervenuta da un singolo …, vero ? ed a me questa cosa non piace , nonostante anche tu abbia precisato che il tuo blog non rappresenta una testata giornalistica ,.,.
    è il mio pensiero…

  4. Dario Salvelli 7 September 2007 at 11:55 - Reply

    @Stefigno: Non credo comunque si tratti soltanto di singolo individuo o meno,della quantità,ma della natura della fonte. E se scrivi su di un blog spesse volte la fonte non è professionale.

    @Daniele: Certo,non vi è dubbio,il mio post è ovviamente provocatorio.
    Non sono un pubblicista nè un giornalista e come ho scritto non è mia presuntuosa intenzione considerare questo mezzo alla stregua di una testata giornalistica registrata presso un tribunale.
    Tempo fa parlai di professionisti dell’informazione: non lo siamo,almeno per professione non mi sento tale.

  5. Daniele 7 September 2007 at 11:45 - Reply

    Penso che il loro sia un problema giuridico relativo al nostro paese. Non avrebbero alcun controllo sulle fonti di notizie e la responsabilità sarebbe tutta loro. Se la testata è giornalistica (con un responsabile editoriale e la registrazione in tribunale) ciò non accade.

    Dario, sei un pubblicista? Puoi farlo. In caso contrario parliamone.

  6. Dario Salvelli 8 September 2007 at 19:04 - Reply

    @Daniele: Dovresti chiederlo a loro… ;) Però ora che me lo hai ricordato glielo segnalerò! ;)

  7. Daniele 8 September 2007 at 18:58 - Reply

    come sei finito allora sulla classifica “giornalisti” di Blogbabel? :)

  8. […] Ma qui – e credo da molte altre parti – non si ha la pretesa di fare informazione: magari non è il caso di Beppe Grillo (che è dotato al suo fianco nella scrittura probabilmente di di persone qualificate) ma per la maggioranza di chi scrive è così. Mi ritrovo ogni non so quanto qui sul blog a commentare nel mio piccolo e segnalare le leggi del Governo Italiano soprattutto in materia di Tecnologia, Internet: ora è il turno del sottosegretario Riccardo Franco Levi che si esibisce con iperboliche dichiarazioni che riporto di seguito. […]

  9. Un piccolo passo per la blogosfera, un grande passo per un blogger | Davide Salerno 22 January 2008 at 19:59 - Reply

    […] Dall’altro lato credo che sia un risultato positivo anche per la blogosfera in quanto dimostra che a piccoli passi anche qui in Italia qualcosa stiamo raggiungendo. Quindi sono moderatamente contento e soddisfatto e chissà che in futuro non si possano raggiungere anche traguardi più importanti. […]

  10. […] Inoltre, nonostante il PR sia sceso, l’influenza effettiva (determinata ad esempio dal numero di visitatori e di servizi che offrono, dalla forza della community che hanno attorno) di molti siti web ha continuato col tempo a salire. Di recente, come accade ogni tanto, c’è stato un calcolo generale del Page Rank con molte fluttuazioni. Alcuni blog italiani hanno visto il loro valore scendere di molto, altri salire. Il mio blog ha attualmente valore 6 di Page Rank eppure non è una fonte importante (non è peccar di modestia) e fondamentale di notizie (non è inserito in Google News, ma questa è una vecchia storia), nè costruisce attorno a se una larga community o offre servizi. Però probabilmente fornisce grande valore la citazione su Wikipedia. […]

Leave A Comment