L’ho letto su Internet

L’ho letto su Internet

In Usa dai 18 ai 49 anni è più facile sentire dire al bar “l’ho letto su Internet”: dal 2013 la Rete sarà la prima fonte di informazione. La tv resta il media più popolare ma è destinata a perdere ancora colpi fino ad arrivare al pareggio e al sorpasso (sarà interessante valutare quanto sarà netto, in quale fascia sociale e d’età).

Non che gli americani siano sempre avanti rispetto a noi e abbiano la verità assoluta nel sangue però la situazione della internet italiana è quella che ho raccontato ieri. Se non forniamo la possibilità di avere un accesso decente alla Rete si continuerà a parlare solo dell’ultimo articolo sulla Gazzetta o della recente puntata di Vespa.

Perchè dovremmo espandere Internet fin dentro bar, tabacchi, casolari di campagna? Perchè il problema del pluralismo appartiene soprattutto alla televisione ed ai giornali.

By | 2011-01-09T12:06:12+00:00 January 9th, 2011|Voice over Net|0 Comments

About the Author:

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

Leave A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.