Facebook Data Over

Facebook Data Over

Se pure zio Bill – che pure ci ha messo le mani sopraha desistito dal continuare ad usare Facebook (ed il problema è sempre lo stesso, quello dei dati quando cerchi di annullare la tua iscrizione) allora è arrivato forse il momento di farci un pensierino e non collegarsi più spesso, tanto le uniche notifiche che mi arrivano sono una serie di applicazioni futili (qual è il tuo numero nella numerologia, controlla quanto i tuoi amici ti reputano sexy) che non userei mai.
Magari poi procedo proprio a cancellarlo l’account sperando che tutti i friends che mi hanno aggiunto non mi considerino un poco di buono (essì, accade anche questo in Rete).

[UPDATE]

– Anche Maxime ha cancellato il suo account su Facebook perchè “facevo un salto su quel sito solo per accettare richieste di amicizia da parte di gente a me totalmente sconosciuta, per cancellare lo spam generato dalle applicazioni pucci-pucci installate dai miei contatti, e per declinare i numerosi inviti a partecipare ad esclusivi gruppi“. Come non essere d’accordo con lui.

Antonio Vergara nei commenti si chiede giustamente perchè non ci sia la versione Italiana mentre sia già partita ad esempio quella spagnola: cercherò di contattare qualcuno di Facebook per saperne di più.

– Facebook ha deciso di eliminare gli inviti obbligatori: un primo passo verso un social network più libero ed utile?

By | 2008-02-13T10:46:11+00:00 February 13th, 2008|Voice over Net, Web 2.0|5 Comments

About the Author:

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

5 Comments

  1. duhangst 13 February 2008 at 11:07 - Reply

    Hai perfettaemnte ragione, non mi sembra molto utile.

  2. Maxime 13 February 2008 at 11:34 - Reply

    Io ho disattivato il mio account un paio di settimane fa, ma ne ho parlato sul mio blog solo ieri mattina (*).

  3. antonio vergara 13 February 2008 at 11:34 - Reply

    detesto gli inviti che la gente mi manda di continuo. e poi sopratutto non si capisce perchè non lo traducono anche in italiano.

  4. Dario Salvelli 13 February 2008 at 12:47 - Reply

    @Maxime: Noto che anche altri stanno facendo lo stesso, per ora lo rimango aperto, l’unica cosa che trovo interessante a volte sono i gruppi.

    @antonio vergare: E’ stato localizzato in molte lingue ma in Italiano non ancora, chiederò in giro il motivo.

  5. […] mappa mondiale dei social network della Rete Read Comments  View blog reactions Tags – Parole Chiave:facebook, mappa social network, reti sociali social networkSonod’accordo con Luca: utilizzando Facebook ed altri social network mi sto rendendo conto che le reti sociali hanno senso solo se riescono davvero a costruire o a coltivare le relazioni tra le persone altrimenti un prolungato utilizzo rischia non solo di stancare ma di considerare inutile il vivere in questo ecosistema digitale, sempre collegati e con l’orecchio teso nella speranza che qualcuno, magari passando per il nostro profilo, ci ascolti. […]

Leave A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.