Avanti il prossimo media

Avanti il prossimo media

evolution-of-communication

L’evoluzione della comunicazione è avvenuta su per giù così. E dopo Twitter?

By | 2009-07-27T16:12:51+00:00 July 27th, 2009|Voice over Net|3 Comments

About the Author:

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

3 Comments

  1. […] Twitter ha cambiato la sua homepage che ora appare come sopra: per vederla basta che ti disconnetti dal tuo account. Che te ne pare? Sinceramente sono rimasto un po’ deluso, mi aspettavo grossi cambiamenti. Mi chiedo: quanti arrivano all’homepage e la utilizzano? Secondo una recente ricerca comunque il 41,6% delle che utilizzano Twitter lo fa per restare in contatto con gli amici e familiari (ma qui si scende al 23%), il 29% per fare l’update del proprio status e ben il 25,8% usa Twitter per informarsi. Sono convinto che a Twitter intendono spingere proprio sul consumo delle notizie: d’altronde molti bloggers e celebrità pubblicano foto, video, documentano con gli status la propria vita. Eppure, su di un campione di 2,025 adulti intervistati, il 69% non conosce abbastanza bene Twitter per commentare e dare un giudizio e solo il 12% crede che il microblogging sia il futuro ed il presente della comunicazione. […]

  2. Mammifero Bipede 29 July 2009 at 18:32 - Reply

    Dopo Twitter?
    I grugniti?
    …girando per le periferie di Roma direi che già quasi ci siamo…

    • Dario Salvelli 30 July 2009 at 01:40 - Reply

      @Mammifero Bipede: Di questi tempi vanno più di moda i segnali di fumo ma i grugniti non sono male. Dal cip cip a…

Leave A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.