Ok che YouTube sia andato down per qualche minuto se ne sono accorti in diversi ma non mi pare il caso di farne un dramma: è vero che è lento e può risultare per molti (a partire da Google stesso) un dramma finire offline per un bel po ma credo sia necessario evitare gli allarmismi. Mi spiego: si vive bene (e lo stesso) anche senza il video sharing. Probabile stiano lavorando sul “nuovo” modello pubblicitario; ultimamente però Google fa troppo spesso i dispetti.

[UPDATE, 4.56 pm] Anche Twitter oggi sembra accusare problemi di connessione e lentezza: i cinguettii infatti sembra arrivino in ritardo ed in differita.

8 Comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • a ecco….mi pareva…..sisi….si vive in tranquillità anche senza video sharing…concordo…

  • @claudio: Si credo sia meglio riprendere più tardi..

    @Captain’s Charisma: Eeheh gli incontri di Wrestling..!

    @kit: Si,si può vivere senza ma pensa a tutti quei siti che embeddano molti video..porelli! ;)

  • ah, ecco perchè sono tre ore che cerco di bufferizzare un video che non ne vuole sapere.
    meglio lasciar perdere per un pò allora…

  • Davvero!!ieri ci metteva i secoli per mostrare un video…Oggi non ho ancora guardato speriamo non sia ancora così lento :(