Però almeno non la chiamavano Mami

Ricordi il filmato di YouTube della professoressa di Lecce che si faceva toccare il sedere? Bene, è stata condannata a 2 anni di carcere ma potrà continuare ad insegnare.
Ed i minori responsabili del gesto sono stati richiamati dalle famiglie, hanno avuto un sostegno di qualche tipo? Non vorrei crescano dei piccoli Silvio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.