New Wetpaint features: widgets

New Wetpaint features: widgets

I servizi di Wiki hosting più utilizzati sono probabilmente Wetpaint e Pbwiki.

Wetpaint ha introdotto una serie di caratteristiche interessanti, tra cui quella della possibilità di inserire nel Wiki dei widgets: è possibile ad esempio aggiungere il player video di Youtube o Google Video, l’interfaccia di Google Calendar, il widget di Meebo o la chat integrata di Gabbly, una slideshow di Photobucket.
Può essere interessante se devi aggiungere ulteriori contenuti al tuo wiki, no ? Anche quando si tratta di una strada da attraversare.

By | 2013-01-13T20:39:27+00:00 February 6th, 2007|Voice over Net, Web 2.0|1 Comment

About the Author:

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

One Comment

  1. […] Ormai con i widget anche i Wiki sono più aperti e multimediali che mai, con una condivisione spinta quasi al massimo. Su OneWeb20 tempo fa ci si chiedeva quale fosse il segreto della qualità: più modifiche equivalgono a maggiore qualità e quindi affidabilità? Questo discorso è applicabile non solo alle voci universali di Wikipedia ma rappresenta la fondamentale caratteristica del Wiki che scavalca la posizione di “editor” rendendola comune a tutti. Iniziative come RItalia ad esempio hanno e devono avere un valore non solo culturale ma anche sociale. Voi cosa ne pensate? Il futuro della comunicazione dopo i blogs saranno i Wiki ? Forse si, ma non per i media. Tags: blogging, corporare wiki, corporate blog, In my mind, more editing more quality, Pamphlet, rItalia, Voice over Net, Web 2.0, wiki wikipediaTechnorati:   blogging, corporare wiki, corporate blog, In my mind, more editing more quality, Pamphlet, rItalia, Voice over Net, Web 2.0, wiki, wikipediaShare and Enjoy on – Condividi su:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages. […]

Leave A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.