I blog fanno concorrenza sleale ai giornali: chiamate l’Antitrust!

Ovviamente scherzo. Però non scherza la FNSI (Federazione Nazionale Stampa Italiana) che durante il congresso di Bergamo (che è stato aperto dai pensionati, dura fino al 14 e che si può seguire in streaming) ha snocciolato una relazione scottante con capi di accusa verso i blog che farebbero concorrenza sleale ai giornali.

Insomma è colpa vostra che scrivete sui blog se non li legge (più?) nessuno (Repubblica e Corriere della Sera su carta sono sotto il milione di copie). Se qualcuno ha copia di questa relazione sarebbe divertente leggere cos’hanno scritto.

A penalizzare la diffusione del tradizione ‘giornale’ sono, sempre a giudizio della giunta dell’Fnsi, anche le tv, a cominciare dall”’invasione del satellitare” e dal ”passaggio dall’analogico al digitale terrestre”.

2 thoughts on “I blog fanno concorrenza sleale ai giornali: chiamate l’Antitrust!

  1. Concorrenza sleale? Strano, perché io parlerei di concorrenza sui contenuti proposti. E anche sul vocabolario usato e i temi di interesse trattati. Che chiudessero i giornali visto che non c’è direttore capace di riequilibrare i bilanci e non gravare più sui cittadini!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.