Dopo Picnik Google acquisterà Flickr?

Dopo Picnik Google acquisterà Flickr?

Google ha acquistato Picnik uno degli editor di immagini più noti. Picnik resta gratuito e senza nessun cambiamento sostanziale, non è necessario nemmeno l’uso dell’account Google.

Tre anni fa venne annunciata una partnership tra Picnik e Yahoo che prevedeva l’uso di Picnik su Flickr per modificare le foto.
Google ha già Picasa e Panoramio, comprando Picnik entra in qualche modo in maniera forte nel mondo di Yahoo ed anche di Microsoft.
I giganti della Rete sono sempre più parenti-serpenti: Yahoo, che ha già in campo molti accordi con Microsoft, non venderebbe mai così facilmente Flickr. E se lo acquistasse Google a suon di soldoni?

E’ più probabile che Picnik finisca direttamente in diversi servizi di Google: insomma è più facile prevedere una integrazione soft con Google Images e Blogger ed una più spinta con Picasa e SketchUp.

By | 2010-03-02T14:21:08+00:00 March 2nd, 2010|Web 2.0|0 Comments

About the Author:

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

Leave A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.