Cercasi mecenate per il Web 2.0 Expo di New York – UPDATED 1

Cercasi mecenate per il Web 2.0 Expo di New York – UPDATED 1

A proposito della ricerca del mecenate per andare a New York al Web 2.0 Expo ringrazio quanti hanno rilanciato l’appello sul loro blog: quei pochi hanno dimostrato di avere quello spirito di vera condivisione che tutti definiscono “Web 2.0”. La gioia del dono per trovare la felicità senza necessariamente fare economia.

Alcuni mi hanno chiesto perchè un’azienda o un editore dovrebbe spendere dei soldi e scegliere di aiutare proprio me: la risposta è semplice ed è insita nella domanda stessa. Io offro la mia disponibilità e passione sui temi che mi interessano e piacciono senza sviscerare un curriculum, consapevole che lì fuori ci sarebbero tanti altri più quotati di me. Ma tu li vedi?
Sarebbe interessante se qualcun altro prendendo la palla al balzo sia così capace e furbo da condividere l’iniziativa e rilanciarla, magari per se stesso. Inoltre, potrebbe finalmente avere senso il continuo blaterare di termini come corporate blogging o “buzz“.

Ho avuto finora pochissimi contatti tra i quali quello di Luca De Biase per Nòva 24 (che chiamerò al più presto) e recentemente Robin Good.
Per quelli che mi chiedono come va l’iniziativa aggiornerò il blog con le novità ed ho deciso anche di aprire un gruppo su Facebook visto che pare abbia raggiunto i 100 milioni di utenti: “Help Dario to go at Web 2.0 Expo in New York“. Se hai voglia invita i tuoi amici, magari lì fuori c’è qualcuno in grado di aiutarmi.

Ti ricordo che il Web 2.0 Expo è tra pochissime settimane e che i costi da sostenere nel periodo 15-20 Settembre non sono bassissimi:

– Nel caso di accredito come media sarebbe possibile non pagare i pass per accedere alle conferenze

– La media del costo del biglietto aereo Roma-New York andata e ritorno si aggira attorno a circa 1600 euro. Acquistando i biglietti online con United c’è uno sconto del 5%.

– Il costo degli hotel non è basso a New York: un tre stelle ad esempio difficilmente si trova per meno di 250$ a notte (dal 15 al 20 sono 5 notti da pagare). Certo ci si accontenta di una sistemazione modesta ma non è facile trovarne una affidabile in poco tempo.

– Ho fatto un conto finale che rappresenta il massimo della stima e per queste spese ci vorrebbero sui 3270$ ovvero circa 2224 euro.

Non vado lì in vacanza (a chi non piacerebbe farsi un giro a NY?) in un viaggio di piacere ma nemmeno a massacrarmi di lavoro poichè sono argomenti che amo. Grazie ancora a tutti.

IMPORTANTE: Il termine ultimo della scadenza effettiva dell’iniziativa è previsto entro il 1 Settembre. Se non troverò nessuno entro quella data dichiarerò chiusa la mia ricerca. Ricordo che non sto facendo una colletta e che se hai piccole cifre da dare puoi dare quei soldi ad una delle tante associazioni no profit.

[UPDATE]

– Ho trovato voli a 800 euro mentre per l’hotel/ostello non è facile trovare un alloggio decente. In ogni modo devo sbrigarmi se voglio ottenere il passaporto elettronico per gli USA.

By | 2016-09-25T14:34:42+00:00 August 28th, 2008|Voice over Net, Web 2.0|21 Comments

About the Author:

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

21 Comments

  1. […] – Ho scritto un nuovo post d’aggiornamento: UPDATED 1. […]

  2. […] Aggiornamento della situazione – 28/08/2008 Ti è piaciuto l’articolo, eh? OFFRIMI UNA BIRRA! (è sufficiente essere iscritti a Paypal o avere una carta di credito, anche Postepay) Condividi : […]

  3. manfrys 28 August 2008 at 13:29 - Reply

    io a parte qualche spicciolo, posso augurarti solo buona fortuna!
    Ciao!

  4. Dario Salvelli 28 August 2008 at 13:42 - Reply

    @manfrys: Grazie caro ma non ho intenzione di fare una colletta, quelle meglio lasciarle per iniziative di solidarietà!!! Crepi!

  5. Gianluca 28 August 2008 at 15:13 - Reply

    Ciao,
    cerca di conoscere una tipa su Facebook e ti fai ospitare (così unisci l’utile al dilettevole). :D

  6. davide 28 August 2008 at 15:25 - Reply

    io nel mio piccolo (piccolissimo) ho riportato il tuo post tra le segnalazioni..
    se per caso ci vai però sarai costretto a riportare minuto per minuto ciò a cui hai assistito, ergo ti aspetta un mese di scrittura intensiva ;)
    in bocca al lupo!

  7. Dario Salvelli 28 August 2008 at 16:10 - Reply

    @Gianluca: O anche couchsurfing solo che poi non la potrei ospitare perchè non ho spazio. L’idea non è male.

    @Davide: Ti ringrazio!!! Come ho scritto la cosa non mi spaventa anzi mi affascina! Crepi!!! ;)

  8. Bastardo 28 August 2008 at 16:37 - Reply

    Se non te lo puoi permettere non ci vai

  9. Tiki Legend 28 August 2008 at 17:17 - Reply

    Mi sono iscritto al tuo gruppo su Facebook e l’ho comunicato nel mio status !

  10. Dario Salvelli 28 August 2008 at 17:54 - Reply

    @Bastardo: Ragionassero tutti così non staresti neanche scrivendo al tuo PC oggi forse.

    @Tiki Legend: Grazie, molto gentile!!!

  11. […] Dario Salvelli’s Blog » Blog Archive » Cercasi mecenate per il Web 2.0 Expo di New York – UPDATED 1. […]

  12. Alex 29 August 2008 at 13:05 - Reply

    un piccolo passo l’ho fatto ;)

  13. manfrys 29 August 2008 at 13:33 - Reply

    io sarei ben lieto di contribuire, semmai ci dovessi ripensare ;-)

  14. Dario Salvelli 29 August 2008 at 14:34 - Reply

    @Alex: Grazie caro!!!

    @manfrys: Lo so manfrys!! ;)

  15. […] 29-08-2008 Ma dai, diamogli una mano… Basta un post. Il resto lo fa il tam-tam. In bocca al lupo, Dario. Posted by ubuntista Filed in off-topic Tags: dario […]

  16. Questua 2.0 « aghost 30 August 2008 at 17:27 - Reply

    […] La lamapadina però mi si è accesa leggendo il commento di Manfrys: “Io a parte qualche spicciolo, posso augurarti solo buona fortuna! Ciao!”. Dario gli risponde, vagamente piccato “Grazie caro ma non ho intenzione di fare una colletta, quelle meglio lasciarle per iniziative di solidarietà!”. […]

  17. Il meglio della settimana - 78 | Napolux.com 31 August 2008 at 10:27 - Reply

    […] 78 settimane e non sentirle. Questo blog comincia a diventare vecchio Dario continua nella sua ricerca, ma non credo ce la possa fare ormai.10 film per prepararsi alla guerra freddaLa beata innocenza del legislatoreIl coccodrillo di Steve Jobs (che immagino abbia le iMani sulle iPalle da giorni) […]

  18. paolo 1 September 2008 at 17:48 - Reply

    Assecondo quanti hanno gia’ detto di affidarsi a http://couchsurfing.com per l’ospitalita’.

    Paolo ( http://www.couchsurfing.com/phauly ;-)

  19. manfrys 2 September 2008 at 14:28 - Reply

    .. vabbè, mettila così, tanto il 10 settembre il mondo sarà risucchiato in un buco nero. Avresti buttato soldi ;-)!

    Ciao.

  20. […] Molti di voi avranno letto della mia ricerca di un mecenate per riuscire ad andare a New York al Web 2.0 Expo che comincerà il 16 Settembre. Ho ricevuto qualche proposta ma – nonostante avessi tagliato al massimo le spese – nessuna veramente concreta o abbastanza soddisfacente in relazione al budget necessario. Inoltre, ho avuto l’idea troppo tardi per avere il tempo dovuto per trovare l’aiuto giusto. Un peccato, non solo per me ma anche per un eventuale azienda: la blogosfera è ricca di blog con contenuti pochi originali, la qualità si paga. Altrimenti si seguono quei pochi blog americani e si fa il copia ed incolla traducendo magari in italiano. Accade ogni giorno, lo sapete meglio di me. […]

  21. […] Prendila come una piccola premessa, ora veniamo al sodo. Manfrys (che a me sta simpaticissimo) quando ci vediamo mi prende sempre in giro sfottendomi “Luca Conti”; non ho mai capito bene il motivo che non deve essere per tratti somatici simili in quanto non ci assomigliamo (per fortuna di entrambi,direi). Il motivo più pare sia un altro: sembra che attraverso queste pagine abbia voluto pretendere o chiedere qualcosa a chi mi legge, come se scrivessi per averne un tornaconto e non per il grande piacere di farlo, di confrontarmi continuamente. Qualcuno ha frainteso e non ha visto di buon occhio i due post (Web 2.0 Expo NY, Web 2.0 Expo Berlin) che finora ho scritto per cercare mecenati che mi permetessero di andare alle conferenze che mi interessava seguire. Cerco di chiarire brevemente qual è la mia filosofia e la policy di questo blog già espressa nel colophon ed in questo post: ciò che leggi su questo blog è tutto quello che riguarda le cose che faccio, non c’è nessun omissis, se non ti fidi puoi andare su altri blog. Non ho mai fatto telefonate o inviato email ad aziende, amici, conoscenti per chiedere sponsorizzazioni non perchè ci sia qualcosa di male ma perchè non amo per niente farlo: l’unico strumento di comunicazione che uso in questo ambito sono i post di questo blog. Insomma se non mi cerchi tu non vengo da te perchè non sono indiscreto. Sono convinto che ci voglia anche fortuna oltre che bravura. Ad esempio recentemente mi è capitato di avere un contatto con Dada per poter andare a Le Web Paris ma soltanto a causa di una segnalazione dei miei post che Napolux ha fatto sul suo blog e via chat con questo contatto. […]

Leave A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.