Il video sextape di Belen Rodriguez

Belen Rodriguez attraverso il suo avvocato mi ha chiesto di rimuovere il fotogramma (dove per altro non si vedeva nulla), lo faccio con piacere e invito quanti ancora arrivano su questo post a leggere chi sono e cosa faccio

Lo sapevo che ci saresti cascato. No, su questo blog non c’è alcun video di Belen Rodriguez nuda mentre si fa riprendere in un sextape giovanile. D’altronde perché un italiano dovrebbe interessarsi all’attualità politica, economica, ai lavori parlamentari, alle dichiarazioni pubbliche dei dirigenti dei partiti?

Ci sono cose più importanti di un filmato hard: la Rete ormai sarà infestata di link dove scaricare il file di Belen con Tobias Blanco, se non lo sai trovare fatti un esame di coscienza, è uno dei motivi per cui l’Italia affonda. E non esagero.

[DISCLAIMER (anche per chi arriva da FriendFeed) o da Google]

– Questo non è un post zozzo. E’ volutamente provocatorio e ridicolo ma di zozzo non c’è nulla, neanche una tetta al vento.

– Dopo ieri ad oggi questo esperimento ha prodotto: qualche commento d’offesa per chi non è riuscito a trovare il video, qualcuno che ha segnalato il link dove scaricarlo, un totale di circa 5000 visite (bazzecole, insomma), persone che sono arrivate cercando “sex tape di belen rodriguez” oppure “sextape belen”.
Nonostante tutto per fortuna questo ieri non è stato il post più letto sul blog ma al primo posto ci sono stati la chiusura di Nonciclopedia da parte di Vasco Rossi seguito dal concorso di Leica. Solo al terzo il filmato di Belèn.

– Favoloso: Rocco Siffredi commenta il filmato che non vedrete mai su questo blog.

– Non ce la posso fare, non so se ridere o piangere. A quanto pare a Napoli stanno vendendo il DVD del video di Belen alla modica cifra di 20 euro con una cover che ha per sottotitolo “lo prende per tutte le parti“.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

19 thoughts on “Il video sextape di Belen Rodriguez”

  1. Sei nel mio aggregatore e ti leggo con interesse, e posso essere d’accordo o meno con quello che scrivi, ma il motivo di un post di solito è chiaro… questa volta no, a me non è chiaro.

    Vediamo se ho capito: se il traffico s’impennava allora era dimostrato che gli italiani non si interessano “all’attualità politica, economica, ai lavori parlamentari, alle dichiarazioni pubbliche dei dirigenti dei partiti”? Surreale.

    Come se le persone fossero così limitate da riuscire a seguire solo porno, o solo gossip, o solo politica, o solo scienza, economia e quanto altro tu ci voglia mettere.
    Se guardo e ascolto quello che mi racconta la televisione sembra davvero così: una massa di persone senza cervello a cui “l’esperto” di turno deve dire come cavarsi anche il classico dito dal posteriore.

    Ma poi la spengo, parlo con persone vere, e mi accorgo che sono tutti ben svegli e sanno cosa sta accadendo, e aspettano solo il momento per dire la loro com’è accaduto alle ultime amministrative e referendum con i loro risultati inaspettati, e di partecipazione e di orientamento.

    Ah no, forse non è questo il motivo del post… era solo una provocazione… “ecché vor dì”?
    Era una provocazione “de ché”? Per chi? Per cosa? …

    Ah no, era un esperimento… bene: e qual’è l’oggetto di questo esperimento? Volto a dimostrare cosa? Secondo quali criteri oggettivi?

    Aiutami a capire, aiutami a capirti.

    1. Ciao Nexol, anzitutto mi fa piacere di essere nel tuo aggregatore. Non mi aspetto che si debba essere d’accordo con ciò che scrivo, questo è pur sempre un blog personale e non l’ho aperto per cercare consensi ma un dialogo. Il tono saccente e sprezzante del post è volutamente provocatorio soprattutto nei confronti di chi legge e arriva per LA PRIMA VOLTA su questo blog credendo di guardare un video: la cosa ha creato commenti su FriendFeed che non ho ad esempio mai avuto quando ho parlato di cose più serie o comunque utili e se vuoi divertenti. Evidentemente o sono noioso oppure le persone hanno altri interessi o ancora eccecc, le motivazioni possono essere tantissime. Dunque l’esperimento, che in questo caso non ha a priori nessun fine studiato, è rivolto a chi arrivava per la prima volta su questo blog magari spinto dalla curiosità oppure dal solito interesse: volevo capire le loro reazioni, chi fossero, perchè lo stavano cercando in questo momento quando magari c’era altro di cui tenere in considerazione.

      Non metto in dubbio che ci siano persone che ragionano con il proprio cervello e siano in grado di avere più interessi proprio come me, non credo di aver detto questo. Non considero mai chi mi legge un imbecille anzi quasi sempre non penso che ci sia qualcuno a leggermi: questo invece era l’unico caso e mi fa piacere la tua richiesta, spero di ritrovarla anche in altri post che scriverò.

  2. grazie del video
    nel resto del blog non c’è neanche mezzo post interessante.
    a questo punto datti al porno.

  3. ahahahahahahahah…grandioso…ottimo metodo per far passare le cose importanti di questo paese

  4. Come sempre in Italia anzichè pensare ai problemi seri siamo sempre più schiavi del Gossip…. Proprio prima leggevo questo articolo per rimanere in tema:

    Filmino di Belen Rodriguez: licenziamenti in ufficio?
    ufficioclick.blogspot.com/2011/10/licenziamenti-in-ufficio-per-colpa-del.html

Comments are closed.