Un robot poliziotto come amico

lisa-polizia-di-stato-bot-msn

La Polizia di Stato s’è “inventata” Lisa, un agente virtuale (in sostanza è un bot) con indirizzo agente.lisa@poliziadistato.it da aggiungere ai contatti di Windows Live Messenger.

Ho provato ad aggiungerla alla mia lista di contatti ed ha subito accettato il mio invito (non poteva rifiutare, è un robot!). In realtà Lisa è più utile per chi deve viaggiare perchè si occupa di passaporti, marche da bollo ed altro però fornisce subito i documenti dei quali hai bisogno (sono delle pagine del sito web della Polizia di Stato). Ad esempio se devi fare il passaporto, duplicarlo, rinnovarlo puoi usare un menu:

lisa-polizia-di-stato-msn-passaporti

Certo, sarebbe ideale se potessimo usare un contatto universale (magari del tipo jabber, odio MSN) che possa andare bene anche per applicazioni open source ma, anche se Lisa farà sorridere a molti, prendiamolo come un piccolo passo in avanti delle nostre Forze dell’ordine.

Via [Wittgeinstein]

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

2 thoughts on “Un robot poliziotto come amico”

  1. per carità, tutto fa brodo. ma non sarebbe anche ora di impegnarsi per ridurre i tempi di emissione di un passaporto? attualmente ci vanno dai 4 ai 6 mesi per un librettino piccolo piccolo. senza contare che è praticamente un FAQ, altro che chat.

    1. Beh certo non serve ad accellerare i tempi delle questure che son davvero lunghi. La burocrazia italiana è ahimè ancora lontana da questo.
      Per quanto riguarda i bot se hai mai provato ad usarne uno ti renderai conto che la funzione chat non basta e che sarebbe limitativa.

Comments are closed.