Un popolo di consumatori che si fida dei Forum

ricerca-digital-pr-messaggi07.jpg

La ricerca di Digital PR

Mentre seguivo il live blogging del convegno “Il nuovo potere dei consumatori sul web” realizzato dall’agenzia Digital PR mi ha colpito questa immagine sopra: fa parte della ricerca annuale di Digital PR sulle comunità online su un campione di circa 5000 persone di internauti (chi frequenta Internet).

A quanto pare gli italiani che frequentano la Rete parlano online di motori, salute e tempo libero (la categoria discussioni e curiosità non capisco che senso abbia): ora ho capito perchè molti servizi di Answers sono costellati da domande del tipo “ho fatto sesso senza condom, credete che rimarrò incinta?”.

Nel 2007 sono stati archiviati oltre 250 milioni di messaggi sui Forum con una partecipazione attiva, ovvero attraverso domande e commenti, che sfiora il 51%. In maniera analoga è così anche per i newsgroup.
Ed i blog? I social network? Per i primi la partecipazione attiva si ferma al 39% mentre cito direttamente la ricerca “i social network mostrano una produzione di contenuti bassa, anche per via della loro stessa natura che spesso non privilegia la discussione, ma la costruzione di un legame personale“.
L’opinione dei prodotti (di solito cellulari, intrattenimento ed elettronica di consumo) trovata sui forum influenza gli acquisti abbastanza per il 56% e molto per l’11% mentre per i blog sono rispettivamente 9% e 42% ed i social network 13% e 45%.

Ad una prima lettura, in attesa di studiare la ricerca che sarà a breve disponibile online (metterò il link in Update), i dati non mi sembrano così positivi: hai capito, mia cara blogosfera, dove vanno i navigatori di Internet?
Credevi sui blog a cercare le recensioni ed invece scopri che il buzz marketing (il marketing del “passaparola”) è tutta ancora fuffa per le agency e le aziende che vogliono essere o meglio sembrare fashion ed al passo con i tempi.

I vecchi forum/newsgroup sono ancora validi anzi forse non moriranno mai: provate a trovare un blog con dei commenti che siano in numero (e qualità) superiore a quello di un topic o un thread aperto su di un forum. Non vedo l’ora di sapere cosa ne pensa un esperto come Gianluca.

[UPDATE]

- Chi volesse maggiori informazioni sulla ricerca può visitare questo link.

email

5 pensieri su “Un popolo di consumatori che si fida dei Forum”

  1. Molto curioso che il tema della salute sia cresciuto notevolmente subito dietro ai motori, che da sempre è l’argomento principe su internet.

  2. Pingback: S.T. » Il nuovo potere dei consumatori sul web, un live blogging di successo.
  3. Pingback: Rinero.it | Il nanopublishing 2004-2008 / 1 parte
  4. Pingback: m@moo » Archive » Il nuovo potere dei consumatori

I commenti sono chiusi.