Un bugiardo ed incosciente al potere

Questa è la maleducatissima telefonata di ieri di Berlusconi a Ballarò dove afferma che “Giannini mente spudoratamente, è una menzogna assoluta che io abbia giustificato in qualche modo l’evasione“:

Per sbugiardare Berlusconi basta fare una ricerca su Internet, ci vogliono pochi secondi.

1) Nel 2008 diceva: “se le tasse sono troppo alte, è giusto mettere in atto l’evasione o l’elusione fiscale

2) Questa invece è una dichiarazione del 2004 dove sempre lo stesso Berlusconi afferma “Mi sento moralmente autorizzato ad evadere per quanto posso”:

3) Sempre nel 2004: “Con tasse troppo alte ci si ingegna a evadere“.

4) Nel lontano 2002 in versione sindacalista: “i Cassaintegrati Fiat trovino un secondo lavoro in Nero“.

Continua tu la lista.