Twitter: list of tools, using with your blog

Nonostante i dubbi iniziali anche io mi sono fatto prendere da Twitter ed ecco che ho aggiunto nella barra a fianco il box con la mia page personale. Se non avete migliaia di amici da “twittare” è poco stressante inserire il vostro stato (con massimo 140 caratteri), ovvero le cose che state facendo: ultimamente però la funzione di aggiornamento che avviene mediante IM è stata temporaneamente sospesa.
Non mancano comunque nuovi servizi simili come HappyTxt che come da titolo riguarda la “felicità” e Jaiku rivolto ai dispositivi mobili.

L’uso di uno strumento come Twitter è stato preso in considerazione anche da aziende per informare dei loro prodotti, inviare news come i canali della BBC, o utilizzarlo nelle conference (come SXSW) o ai BarCamp come back channel: la possibilità di informare su ciò che accade all’evento usando una postazione per Twitter, dove ognuno può scrivere in real time i suoi pensieri senza usare una chat room.
Come accade nel 2.0 per le applicazioni che hanno successo, anche per Twitter sono nati tool e servizi esterni alcuni dei quali come Autowit infrangono però la caratteristica principale di Twitter: Twitterholic mostra la Top 100 degli utenti più attivi, Twitterific (new 2.0 version) è un applicazione per Mac che gestisce le azioni come la lettura e la pubblicazione dei mini-post, Twitteroo invece funziona per Windows e permette direttamente dal desktop di aggiornare Twitter, Ludicrous ha sviluppato un estensione per Firefox con la quale twittare, Twittermap consente di conoscere dove si trovano i tuoi amici semplicemente inviando la stringa “L:Roma” con una versione in real time affascinante, Twit.tv invece consiste nella parte multimediale di Twitter con Podcast e Video da seguire su iTunes.
C’è chi ha anche pensato agli utenti Linux che possono via linea di comando usare uno script realizzato con le API e postare su Twitter.
In tutti questi utilizzi non poteva mancare l’integrazione con i blogs: oltre a poter utilizzare il widget da inserire nel tuo blog per condividere cosa stai facendo è nato anche Twitter Tools, un plugin per WordPress.
Se invece siete interessati ad utilizzare Twitter per inviare alert dei post che avete pubblicato sul blog è possibile integrare il vostro Feed Rss con Twitterbot: questo uso può essere davvero interessante, non credi ? Autoreferenzialità spinta al massimo.

[UPDATE] Interessante il Widget per Twitter: è possibile poi integrare Google Talk con Firefox.