Ti racconto l’Internet Festival

scarfo

Questi giorni racconto sul blog, su Usernet (ovviamente su Twitter e Facebook) l’Internet Festival che si terrà a Pisa da oggi fino al 13. Faccio parte del Social Media Team, ringrazio l’organizzazione che mi permette di seguire i tanti temi interessanti di questa manifestazione.

Internet è vista ancora come un mondo a parte, non è entrato nel quotidiano di molti italiani che ancora non ne comprendono le utilità e che non hanno sviluppato una cultura digitale. D’altronde siamo ultimi tra le competenze matematiche e tanti ancora non hanno la banda larga. Dobbiamo abbattere l’analfabetismo e creare una cultura digitale perchè solo così miglioriamo la qualità della vita di tutti.

Alcuni lo scorso anno, testando il polso delle persone durante il festival, hanno notato come ci fosse da una parte un forte disinteresse dei cittadini e dall’altra un forte entusiasmo per quelli già coinvolti da questi temi.

Ricercatori, imprenditori e studenti uniti qui a Pisa non possono far altro che aiutare questo processo di divulgazione e innovazione dell’Italia. In questo senso i T-Tour formativi che si terranno qui a Pisa con laboratori, workshop, giochi, mostre e spettacoli sono una splendida occasione per avvicinare le persone ad Internet e creare una cultura del digitale.

Fossimo tutti più Citizens, Makers e Tellers, le tre aree tematiche di questo Internet Festival, forse riusciremmo a tirare su questo Paese per smettere di piangerci addosso. L’hashtag è #IF2013: ci vediamo questi giorni a Pisa?