The most influent blog in Italy

Blog has made many speak the idea of Technorati and Edelman concerning the analysis of the blogosfere in Europe (have signalled the meeting here), the one French, German and Italian, aiming at drafting a Ten Top of the blog more “authoritative” and influential in the respective bloglands (ignore the term). The results are available on an Excel file (other than 2.0) and have set off strong comments and doubts on many Italian blog. The date of Technorati used to draft this rating, whose truthfulness is fully doubted by now and they often do not agree in punctual way with the two Italian tops 100, that of Qix and BlogItalia.
Other mistake is the meaning which is given to the “authoritative” word: my blog http://dariosalvelli.wordpress.com in the Italian rating is to 115 exempt place on a total of 250, does mean that if I climb any about ten of positions i will be able in politics considered my blog-authority?

Ha fatto parlare molti blog l’inizitiva di Technorati ed Edelman riguardante l’analisi delle blogosfere in Europa (ho segnalato l’incontro qui), quella Francese, Tedesca ed Italiana, mirante a stilare una Top Ten dei blog più “autorevoli” ed influenti nelle rispettive bloglandie (passatemi il termine). I risultati sono disponibili su di un file Excel (altro che 2.0) ed hanno scatenato forti commenti e dubbi su molti
Blog Italiani. I dati di Technorati usati per stilare questa classifica, la cui veridicità è ormai pienamente messa in dubbio, fanno spesso le bizze e non concordano in maniera puntuale con le due Top 100 italiane, quella di Qix e di BlogItalia. Altro arcano è il significato che viene dato alla parola “autorevole”: il mio blog http://dariosalvelli.wordpress.com nella classifica Italiana è al 115 esimo posto su un totale di 250, significa che se scalo qualche decina di posizioni potrò candidarmi in politica considerata la mia blog-autorità ?

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

10 thoughts on “The most influent blog in Italy”

  1. io sono al 75 e quindi potrei quasi andare a fare il drogato in parlamento, secondo questi tizi. tutto ciò ha dell’incredibile :)

  2. Stando ai miei numeri attuali (evidentemente la classifica è stata presa prima di agosto) dovrei essere in 129esima posizione, subito dietro Tambu…e io dovrei essere (o diventare) un blogger influente o autorevole? Ma per favore!

  3. @Lotek & eio: Eheh mi trovo pienamente d’accordo con eio,prenderei seriamente la palla al balzo per questa iniziativa. Perchè non fondiamo il PBA,Partito Blog Autorevoli ?

  4. @Tony: Per motivi che non capisco il tuo track dava problemi ed un errore nel codice non facendo visualizzare così il form dei commenti e quindi ho provveduto a cancellarlo. Riprova ad inserirlo,mi spiace per il disguido, ti ringrazio.

  5. Devono aver letto la versione “inglese” del tuo blog e averti giudicato un grande poeta dadaista!

  6. @Flavio: Dovrei prenderlo come un “complimento” ? Mi son scusato più volte per l’En,purtroppo per questioni di tempo non sempre riesco a far di meglio,ed a volte son costretto ad usare programmi automatici,ed i risultati in alcune frasi si vedono.

    @Lotek: Io ci sono ma sarò fuori due giorni,apri un post sul tuo blog e vediamo le adesioni. Io socio onario,vuoi esser il fondatore ? ;)

  7. Mi correggo, sarei 89esimo…non starò diventando TROPPO autorevole? :-D

    Meglio che non sia io il fondatore, se non regalo qualcosa non mi legge nessuno ;-)

  8. @Lotek: Ci sarebbe un nuovo movimento,quello dei blog,odio la politica non potrei esserlo nemmeno io forse. Complimenti,stai aumentando la tua “autorevolezza”: se fai un contest su una Ferrari stai certo che sarai al primo posto in classifica,non vi è ombra di dubbio. ;)

  9. Pingback: Dario Salvelli’s Blog » Blog Archive » I bloggers che indagano se stessi ? La vedo male !

Comments are closed.