The batteries problem: way to recharge

Rechargeable batteries are the brawn behind the brains of today’s portable electronic devices.
Dell said a manufacturing defect in some lithium-ion batteries supplied by Sony caused a handful to smolder and catch fire, and it advised owners of affected computers to run them on wall current until replacement batteries arrived.
Rechargeable batteries come in two popular types. Lithium-ion batteries are generally found in laptops, cellphones and iPods; nickel metal hydride (NiMH) batteries are used in cordless phones and less-expensive digital cameras, plus a few laptops.
Lithium-ion batteries are particularly sensitive to heat. To avoid the danger of a fire, they should not be stored in places that get direct sunlight. Many manufacturers specify a temperature range for operation. In addition, the connectors should be kept away from metals that could cause a short circuit.
There are a way to increase the life of a rechargeable battery: one of the best strategies to prolong battery life is to use them. Otherwise, they will lose their capacity to hold a charge but continually keeping a laptop’s lithium-ion battery at full capacity also reduces the battery’s ability to live a long life. A laptop continues to draw battery power when it is put to sleep; it is necessary to shut down the computer completely for cut back on power consumption.
To reduce battery consumption further, both the Windows and Mac operating systems include control panels that allow users to increase battery life by simultaneously decreasing performance: in a Mac, there is Energy Saver pane in System Preferences. On a Windows laptop, choose the Performance and Maintenance tab in the Control Panel icon, which is found under the Start menu.
Other battery-saving strategies include removing a CD or DVD from the laptop’s slot when not in use to prevent the disk drive from needlessly spinning, and quitting any applications not currently in use: this is true also for maximizing an iPod’s battery life.
The Soldius1 Universal Solar Charger ($110) can power up an iPod, cellphone, or P.D.A. in less than three hours, using only the sun’s rays.
On purpose of Apple it was recalling 1.8 million batteries from some models of its laptop computers because of a risk that they could overheat and catch fire: do you remember ? Batteries were made by a unit of Sony, which also made the 4.1 million laptop batteries that Dell recalled last week.

Le batterie ricaricabili sono il cervello degli odierni dispositivi elettronici,siano essi mobili o meno. Dell ha ammesso il difetto di fabbricazione di alcune batterie al Litio fornite da Sony che hanno addirittura preso fuoco raccomandando gli utenti di attendere l’arrivo di nuove batterie prima di usare i proprio laptop. Le batterie ricaricabili sono disponibili in due versioni. Quelle agli ioni di Litio si possono trovare generalmente nei laptop, nei cellullari e negli iPod; l’altro tipo invece Nickel metal (NiMh) sono usate nei telefoni cordless ed in maniera minore nei notebook e nelle digital camera. Le batterie al Litio sono particolarmente sensibili al calore: per evitare il pericolo di incendio non dovrebbero essere esposte a fonti di calore o a luce solare diretta. Molti fornitori specificano ovviamente una gamma di temperature per il corretto funzionamento. In più, i connettori dovrebbero essere mantenuti assenti da altri metalli che potrebbero causare un cortocircuito. Ci sono diverse strade per incrementare la vita delle batterie: una delle migliori è prolungare la vita della batteria usandola, altrimenti perderanno la loro capacità di caricarsi ma allo stesso tempo tenere la batteria al Litio del laptop completamente carica riduce l’abilità delle batterie di durare a lungo. Un laptop continua ad utilizzare la potenza della batteria anche quando è in modalità sleep, è necessario interrompere il calcolatore completamente per la ridurre l’assorbimento di energia. Per ridurre il consumo della batteria ulteriormente, sia i sistemi operativi del Mac che di Windows includono dei pannelli di controllo che permettono agli utenti di aumentare la durata della batteria dminuendo le prestazioni: in un Mac, c’è il pannello Energy Saver in System Preferences. Su un Sistema Windows laptop, scegliere Performance and Maintenance nel Control Panel (Pannello di Controllo), sotto lo Start menu. Altre strategie per salvare la batteria includono la rimozione del CD o del DVD dal laptop quando non è in uso impedendo così l’inutile azionamento del lettore cd-dvd e chiudere qualsiasi applicazione che non è attualmente in uso: ciò vale anche per le batterie del vostro iPod. Il Soldius1 Universal Solar Charger (circa 110$) è un caricatore universale ad energia solare che può caricare un iPod, un cellulare o un P.D.A. in meno di tre ore. A proposito di Apple ha ritirato 1.8 milioni di batterie da alcuni modelli di laptop a causa del rischio di surriscaldamento di cui parlavo sopra che potrebbe causare piccoli incendi: vi ricordate ? Anche stavolta le batterie sono state fatte da un’unità di Sony, la stessa che come già detto ne ha prodotte 4.1 milioni per Dell.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me