Telecom Italia come Apple e RIM

C’è Franco Bernabè alla Blogfest, nel solito divertente incontro con i blogger muti, che sta dicendo che Telecom Italia vuole fare come Apple o come RIM e cominciare a installare software. Perchè vogliono rilanciare Olivetti (ma che c’entra lui?) e fare il tablet di Olivetti.

Il firmware di Cubovision, poi morto, come andava?

E’ un problema di ergonomia (o forse vuole dire marketing?) dice Bernabè, chi comanda è il cliente. Non lo so, l’idea di TI che diventa Apple a me fa ridere. Ma l’avete visto TIM Store, vero?

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

5 thoughts on “Telecom Italia come Apple e RIM”

  1. Il firmware del cubo è stato appena aggiornato grazie ai mitici ragazzi di Visionee ed adesso viaggia che è una scheggia :-)

  2. sembrerebbe proprio di sì !

    con l’ultimo aggiornamento sw di Visionee è uno spettacolo, da provare !

  3. Il cubo di Visionee e’ stato, come detto più volte dalla stessa telecom, un trial commerciale. Sin dall’inizio (ricorderete il lancio) e’ stato annunciato che era un trial. Il prodotto commerciale verra’ lanciato ad ottobre 2010. L’ho visto. E’ veramente eccezionale. Un mio amico di telecom mi ha detto che, come avevano promesso, lo sostituiranno a tutti coloro che avevano partecipato al trial commerciale. Per una volta che telecom fa una cosa innovativa…..

    1. @Alonzo: Non a caso, un po’ ironicamente, il titolo del post si chiama in quel modo. Io non ho mai provato Cubovision e dunque non discuto della scatoletta, era un esempio come tanti altri (che hanno fatto veramente flop).

Comments are closed.