Internet Explorer 9

I più coraggiosi (ovvero gli sviluppatori) possono provare ad installare l’anteprima di Internet Explorer 9 e dirci cosa ne pensano. Il nuovo browser dovrebbe supportare i CSS3 e l’HTML5.
Non capisco perchè Microsoft vada fiera del test di Acid3 e ne pubblichi gli scarsi risultati (i concorrenti fanno molto meglio).

[UPDATE]

– La cosa più divertente è che Internet Explorer 9 non supporterà Windows XP.

Una vulnerabilità di Windows lunga almeno 17 anni

A quanto pare tutte le versioni di Windows NT dal 1993 (dunque anche la 3.1, XP, 2000, Vista e, udite udite, Windows 7!) hanno una grave vulnerabilità del kernel sui privilegi di sistema: a confermarlo è Microsoft stessa in un comunicato.

Il problema fu segnalato già a Giugno 2009 ma nonostante l’uscita ed il lavoro su Windows 7 Microsoft non ha risolto ancora il problema neanche sull’ultima release del suo sistema operativo. Il video sopra è una prova su Windows XP.
E’ possibile affidarsi ad un’azienda che in 17 anni non risolve un problema di sicurezza così grave?

Toglietemi tutto ma non il mio kernel

Ne avevamo già parlato ma ora sembra sia più vicino all’ufficialità:

Dopo l’annuncio di Microsoft, che commercializzerà in Europa il sistema operativo Windows 7 senza Internet Explorer, il browser della casa, è arrivata una presa di posizione della Commissione Ue. La quale ha ricordato che è ancora in corso la sua ricognizione sul comportamento della multinazionale del software e che in caso fosse riconosciuta ufficialmente la lesione della concorrenza non sarebbe sufficiente non dotare il sistema operativo di alcun navigatore web, bensì occorrerebbe che Microsoft offrisse diverse alternative concrete, come i browser “alieni” Safari, Firefox, Chrome e Opera.

Via [Repubblica]