Ostia Beach

Sono appena tornato ma subito pronto a ripartire. A proposito di musica d’estate nell’epoca tardo berlusconiana segnalo questo pezzo di Radio Globo che è una parodia di Mr Saxobeat di Alexandra Stan: il brano ha anche un video realizzato da un’agenzia di animazione romana e s’antitola, è proprio il caso di dirlo, Ostia Beach.
Possiamo considerarlo l’ideale seguito delle ragazze da “Calippo e ‘na bira” della scorsa estate: la stagione dei costumi fa esplodere il trash e kitsch che è in noi.

Justin Bieber e Google

Justin Bieber è insieme a Lady Gaga il personaggio musicale (non ce la faccio a definirlo musicista, scusate) che ha usato di più Google e la Rete negli ultimi anni. La sua popolarità è esplosa soprattutto grazie a YouTube dove i suoi video, alcuni molto demenziali (ricordo una partita di basket tra star in cui c’è questo Biben gioca a fare il Michael Jordan) hanno spopolato più che le sue canzoni. Poi il fenomeno si è diffuso anche su Twitter e Facebook tra parodie e deliri dei fan.

Ora c’è anche una estensione su Google Chrome dedicata a Bieber, un tema con il quale personalizzare il browser. Mi chiedo se fossero ancora vivi John Lennon o Freddie Mercury cosa farebbe il Web.

Single Ladies è il video virale dell’anno

E’ stato rifatto da centinaia di utenti su YouTube, ripreso in show televisivi con bambine di 8-9 anni, addirittura citato in una serie TV italiana (n.d.r. “Tutti pazzi per amore”), ripreso in svariate parodie ha creato l’invidia delle agenzie di comunicazione.
Insomma il videoclip “Single Ladies” di Beyoncé uscito a fine 2009 secondo me può essere definito come video virale del 2010 più che per il numero di visite (che può essere confrontato con le clip di Lady Gaga) per le innumerevoli emulazioni e citazioni.

D’altronde è questo il significato del brutto termine “virale”…

P.S. Dimenticavo: tanti auguri a YouTube che compie 5 anni ed ha raggiunto i 2 milardi di views al giorno.

[UPDATE – AGGIORNAMENTO Maggio 22]

– Per dire in Sex and the city 2 c’è Liza Minnelli che canta Single Ladies.