Vendo buono vacanza Iperclub

Vediamo se i blog funzionano ancora (ho pubblicato lo stesso messaggio su Facebook e qualche forum).

Causa inutilizzo VENDO a euro 90 (trattabili, in agenzia costano circa 200 euro) un BUONO VACANZA socio Premium Iperclub valido per una vacanza di 2 persone + 1 bambino (o 3 adulti) per 2 settimane se consecutive in una delle 300 strutture di Iperclub (Mare, Montagna, Neve, Laghi): http://iperclubvacanze.it/

Il buono offre una vacanza GRATUITA a Settembre oppure un forte sconto socio Premium nei periodi di alta stagione come Agosto. Il buono è VALIDO FINO A FINE 2010 ma bisogna prenotare entro il 28 Agosto 2010.

AFFRETTATEVI! Posso inviarvi il buono con comprensivo il codice via email (nessun ritardo, no spese di spedizione) così chiamate direttamente il call center per prenotare.

Si accettano come metodi di pagamento: Postepay, Paypal, Bonifico bancario. Per contatti la mail è: blog chiocciola dariosalvelli.com

Il buono è ancora invenduto. Sbrigatevi è praticamente un lastminute.

The sixtyone

thesixtyone project band album

The sixtyone prende il nome da una famosa strada americana, la Highway 61 attraversa il fiume Mississippi ed è l’origine di grandi della musica come Muddy Water, Bob Dylan and B.B. King.

The sixtyone è un bel progetto per promuovere artisti indipendenti e vendere i loro dischi: in pratica sfogli le canzoni dei gruppi come fosse una web radio, le commenti, voti e dai un tag (un mood) per ogni pezzo, guardi velocemente foto e video del gruppo ed altre informazioni. Ovviamente puoi condividere tutto con gli amici via email o Facebook, basta registrarsi (cliccando su +) e godere di tutte le funzioni.
E’ possibile fare da “patron” per ogni artista, comprare i pezzi (il costo di ogni brano va interamente all’artista) e c’è anche un blog per leggere gli aggiornamenti.

A quanto lo vendi questo sito web?

siti-web-vendita-sell

Income Diary pubblica la lista dei 30 siti web venduti alla cifra più alta. Tra gli acquirenti Google è solo al quarto posto con YouTube mentre Microsoft e Yahoo! conquistano la lista per soldi “buttati”: il primo social network che troviamo è MySpace che fu acquistato nel 2005 da Murdoch per $580,000,000, quasi un affarone se pensi quanto viene valutato oggi Facebook. A ruota non poteva che esserci un servizio che si basa sul porno come AdultFriendFinder.

E Geocities, te lo ricordi? Fu pagato da Yahoo 3.6 miliardi di dollari! Che brutta fine…