10 consigli per salvare la reputazione di un politico online gratis

Misurare la reputazione delle aziende e quella di un politico (specie se c’è qualcuno che cerca di rovinarla) ha senso se non si supera il limite della decenza, della dignità e del raziocinìo o se si prova a manometterla. Come accade per le aziende valori come Fiducia e Onestà vengono subito dopo le idee e le competenze nei metri di giudizio e preferenza dei cittadini.

Leggo da Gilioli una delle cose assolutamente da evitare nella comunicazione politica: ripulire la reputazione di un politico facendo pura disinformazione, una strategia che entra di diritto nella mia rubrica Trashpolitique.


Ripulisco la reputazione dei politici su internet, cioè faccio sparire dai motori di ricerca le notizie negative sul loro conto. Ci sono politici disposti a pagare sino a 10 mila euro per questo.

Continue reading “10 consigli per salvare la reputazione di un politico online gratis”