Una vulnerabilità di Windows lunga almeno 17 anni

A quanto pare tutte le versioni di Windows NT dal 1993 (dunque anche la 3.1, XP, 2000, Vista e, udite udite, Windows 7!) hanno una grave vulnerabilità del kernel sui privilegi di sistema: a confermarlo è Microsoft stessa in un comunicato.

Il problema fu segnalato già a Giugno 2009 ma nonostante l’uscita ed il lavoro su Windows 7 Microsoft non ha risolto ancora il problema neanche sull’ultima release del suo sistema operativo. Il video sopra è una prova su Windows XP.
E’ possibile affidarsi ad un’azienda che in 17 anni non risolve un problema di sicurezza così grave?