AJAX e JavaScript come Flash

Si può dire (forse da un po’) che la fase del Web 2.0 è terminata. Google indicizza anche AJAX e JavaScript a quanto scrive Matt Cutts su Twitter. Dunque non solo contenuti dinamici ma anche i commenti pubblicati sui siti web attraverso Facebook e Disqus finiscono nei risultati di ricerca di Google. La domanda ora è: cosa ce ne facciamo? Come e dove li sistemiamo nel web semantico?

Imparare a programmare con Codecademy

Mentre Adobe lancia Muse per pubblicare siti web senza conoscere nulla del codice, due ex studenti della Colombia realizzano Codecademy.
Si tratta di un semplice strumento online per imparare a programmare attraverso delle lezioni veloci con le quali tenere traccia dei propri progressi e farsi aiutare dagli amici. La cosa bella è che si impara la struttura del codice attraverso esempi concreti caricati su di una lavagna. Si possono anche creare e suggerire nuove lezioni: per ora su Codecademy è possibile imparare i rudimenti di JavaScript.

Conosci altri siti del genere che sono stati utili e ti hanno aiutato a scrivere codice?

Adobe dice addio al Flash e lancia Edge per creare contenuti animati in HTML5, CSS3 e JavaScript

Una demo di Adobe Edge Preview

L’addio al Flash è ormai vicino: dopo Wallaby che convertiva il Flash in HTML5 è arrivato anche Adobe Edge (Preview 1), un nuovo strumento gratuito (per i primi 152 giorni) disponibile per Windows e Mac con il quale creare contenuti animati e design usando HTML5, CSS3 e JavaScript.

Si tratta di una vera e propria piattaforma di sviluppo offerta in anteprima e che verrà costantemente aggiornata da Adobe che in questo modo prepara morbidamente la transizione da Flash ad HTML5. Sul canale YouTube di Adobe Edge ci alcuni esempi di ciò che è possibile creare con Adobe Edge senza usare il Flash.

Se sei un web designer lo provi e mi dici cosa ne pensi? Il Flash è davvero morto in favore di HTML5 e CSS3?