HTML5 a rischio sicurezza?

Questo è un test delle potenzialità di Adobe Edge. Il post dell’altro giorno sull’addio al Flash in favore di HTML5 ha sviluppato una interessante discussione su Friendfeed dove emerge che Adobe nei suoi programmi ha intenzione di diversificare più che di abbandonare completamente il Flash soprattutto per non perdere il mercato mobile. Sono d’accordo così come con il fatto che ci vorranno anni per una transizione.

A quanto pare con i nuovi standard cominciano a esserci già i primi problemini che aumenteranno all’intensificarsi dell’adozione: HTML5 avrebbe già dei problemi di sicurezza in 13 specifiche secondo l’agenzia Europea ENISA. Al W3C spetta un lavoro abbastanza duro.

Adobe dice addio al Flash e lancia Edge per creare contenuti animati in HTML5, CSS3 e JavaScript

Una demo di Adobe Edge Preview

L’addio al Flash è ormai vicino: dopo Wallaby che convertiva il Flash in HTML5 è arrivato anche Adobe Edge (Preview 1), un nuovo strumento gratuito (per i primi 152 giorni) disponibile per Windows e Mac con il quale creare contenuti animati e design usando HTML5, CSS3 e JavaScript.

Si tratta di una vera e propria piattaforma di sviluppo offerta in anteprima e che verrà costantemente aggiornata da Adobe che in questo modo prepara morbidamente la transizione da Flash ad HTML5. Sul canale YouTube di Adobe Edge ci alcuni esempi di ciò che è possibile creare con Adobe Edge senza usare il Flash.

Se sei un web designer lo provi e mi dici cosa ne pensi? Il Flash è davvero morto in favore di HTML5 e CSS3?