La banda dei disonesti

Il New York Times dipinge Giugliano in provincia di Napoli come la capitale europea dei falsari: i 500 euro sono ovviamente quelli più contraffatti perchè usati ad esempio dagli spacciatori. E viene messo sotto accusa anche il sistema di pene della giustizia italiana.

E’ raro che nelle pagine dei giornali internazionali si parli del Sud Italia in termini tutt’altro che malavitosi: se c’è una cosa che rimprovero più di tutte a Roberto Saviano è quella di non esser diventato ambasciatore anche delle buone cose e cause del suo territorio dopo aver diffuso e mostrato il marcio.

Ricordi anche un solo articolo in questi anni del WSJ, del NYT e di altri sul produttivo ed efficiente, Sud? C’è del marcio a Giugliano e in Campania ma sicuramente anche del buono: abbiamo bisogno che questi esempi positivi vengano fuori affinchè se ne creano di altri. Come possiamo fare?