Facebook aggiunge i pulsanti Read, Listened, Watched e Want

Mark Zuckerberg legge il mio blog? Scherzi a parte, l’impressione che avevo avuto mesi fa sull’Internet dei Pulsanti si sta per avverare: questo Giovedì Facebook dovrebbe presentare l’aggiunta di alcuni nuovi bottoni che estendano il concetto del Like, il Mi Piace, a nuove declinazioni. E così arriveranno: Read, Listened, Watched e Want ovvero Leggo, Ascolto, Guardo e Voglio.

Facebook non solo vuole sapere tutto su di te e sui tuoi gusti ma ha intenzione anche di espandere le attività degli utenti e aumentare le loro azioni per fare in modo che possano organizzare la loro rete sociale in funzione dei contenuti. La condivisione e la fruizione diventa dunque partecipazione attiva e non più passiva, l’esercito del Like potrebbe ingrandirsi e forse anche diventare meno rozzo.

La conseguenza di un web sempre più social centrico è che Facebook indirizzi in maniera eccessiva il nostro modo di vivere online. Per carità, nessuna ansia o timore particolare, non è detto che chi ha un profilo su Facebook sia una pecora digitale.
Però, almeno all’interno di quella Rete, potrebbe diventare una piccola parte dell’immenso gregge della Facebook economy che secondo le ultime stime ha sviluppato nell’ultimo anno più di 12 miliardi di dollari e creato 180 mila nuovi posti di lavoro.

Ovviamente ogni giudizio è rimandato a Giovedì pomeriggio, giorno della presentazione ufficiale agli sviluppatori durante l’F8.

Photo: