Pausa vacanze ed una riflessione su Telecom Italia

Da oggi questo blog si prende una piccola vacanza e va in ferie, ho bisogno di staccare per qualche giorno da tutto. Tornerò a bloggare dal 21 agosto: nel mentre potete seguire i miei aggiornamenti rapidi e sporadici su Twitter, Instagram e Facebook in ordine d’utilizzo.

Prometto di non rompere nessun con foto o spostamenti vari ma se mi andrà racconterò ciò che vedo e quello che sto facendo.

Ti lascio con uno dei tormentoni di questa estate 2012 e con una riflessione: se per i prossimi anni Telecom Italia non ha alcuna intenzione di spingere e accelerare sulla fibra ottica in tutto il Paese (considerando che siamo già in ritardo) a che serve parlare di startup tech, fare le tappe di Working Capital e mettere su un carrozzone dedicato alle startup se poi queste non avranno le infrastrutture (cioè il pane) adatte per lavorare? E’ una strategia controversa, non ti pare? Bisogna sperare in progetti radicati sul territorio come ULL per i piccoli?

Buone vacanze a chi riesce ad andarci, in questa Italia in crisi ormai sono diventate un lusso.

Se potessi avere 1000 euro al mese ma non in Italia

Mentre il mio pensiero va all’iniziativa ferragosto in carcere (facciamo che sia metà agosto tutto l’anno?) ecco un servizio del TG2 che parla di favolosi siti web che insegnano a vivere da ricchi con 1000 euro al mese in alcuni Paesi: dal Kenya al Marocco, a Santo Domingo. Se vivete in uno di questi paesi o volete girare qualche link a guide e risorse usate i commenti.

Voglio lasciarvi con questa illusione di “ricchezza” in terre lontane e con il terribile video dei francescani di Assisi che ballano il Waka Waka (il turismo religioso è in crisi?). Vado in vacanza per qualche giorno, stacco connessione e blog.

Ci sentiamo verso fine Agosto. Buone vacanze, ovunque e con chiunque siate.

Buon ferragosto a tutti

La Sicilia è una terra bella e misteriosa ma appesantita da una triste e misera arretratezza, ahimè spesso anche culturale e sociale. Tanti auguri soprattutto a chi è rimasto a casa in città.
Segui il blog perchè nei prossimi giorni ci sarà una iniziativa legata all’estate che partirà dal 22 Agosto. Ma questa è un’altra storia, stay tuned.