Made in Italy scaduto

Legalità non è un termine di fantasia o da usare soltanto quando il ministero dell’Interno fa un arresto eclatante. Legalità è un modo di vivere la società con senso civico e democratico, non è un aggettivo che indica se una persona è fessa o meno. Così come “salute pubblica” non è un concetto astratto.

Si abusa anche di “made in Italy” e lo si fa anche ora che dal 2011 non c’è più una normativa sui cibi adulterati: era già sparito nel 2007 il carcere per chi vendeva cibi contraffatti sostituiti da una pena pecuniaria come stabilisce il codice si sicurezza alimentare.

Siamo il Paese del nero, del sommerso e lo continuiamo a favorire con provvedimenti del genere. Non abbiamo più grandi industrie e quelle medie arrancano, non arrivano gli investitori stranieri. Cosa ci resta? Il (falso) made in Italy in scatola scaduto.