Archivi tag: Blogging

Nuova grafica del blog

Da WordPress.org ad Aruba e poi scappando in altri hosting per finire oggi su Mediatemple. Dopo quasi 5 anni di attività la grafica di questo blog cambia, lo avevo annunciato già troppo tempo fa: c’è ancora molto da sistemare e probabilmente nei prossimi mesi rivoluzionerò ancora ma intanto mi ero stufato di quel layout anonimo. Spero che questo sia se non altro più funzionale. Continua a leggere

email

Come diventare un bravo videomaker e blogger

Microphones: The Proximity Effect from Videopia on Vimeo.

Due siti da seguire. Il primo serve a diventare un bravo videomaker ed è la community Vimeo Video School: un blog con video e consigli pratici su come migliorare a registrare e girare video e filmati da uno dei siti di video sharing creativi più famosi, Vimeo. Ci sono una serie di tutorial e guide prodotti dagli utenti come quella di sopra per catturare l’audio correttamente.

Il secondo è The Daily Post: utile a chi vuole aprire o continuare a scrivere un blog indica come farlo bene e suggerisce una ventata di stimoli nuovi da seguire ogni giorno. Realizzato da WordPress invita i blogger a scrivere almeno un post al giorno o alla settimana e fornisce guide e suggerimenti a come usare al meglio WordPress ed un blog. Perchè il blogging non è morto per niente.

Lo Stato della Blogosfera 2010 di Technorati

E’ il sondaggio più ampio di Technorati almeno secondo loro: hanno risposto 7200 blogger alle domande della società che ha realizzato anche quest’anno lo Stato della Blogosfera 2010.

Nei prossimi giorni verranno sviscerati tutti i numeri raccolti: il 64% continua a scrivere per hobby e il 51% delle proprie cose personali mentre il 74% di questi utilizza come metrica di successo per il blog la propria soddisfazione.

Chi blogga per la propria azienda rappresenta solo l’1%: di questi il 24% occupa 40 ore a settimana per scrivere sul blog e solo la metà ricevono un salario. Il 54% di questi blogger incassa ogni anno una cifra maggiore o uguale ai 50 mila dollari.

Chi fa del proprio blog un lavoro invece è il 21% dei blogger sondaggiati ma solo il 19% fanno del proprio blog una opportunità di business (il 65% lo gestisce da solo senza collaboratori). Sarebbe interessante sapere quanto guadagnano e come ma per ora non ci sono dati.

Come usare WordPress da un cellulare Nokia

Breve segnalazione per dirti che se usi un cellulare Nokia e hai un blog, è finalmente possibile scaricare gratuitamente dall’Ovi Store l’applicazione WordPress per i Nokia. Non è compatibile con Symbian 3 e quindi con N8, C6 e 7 ma dovrebbe funzionare bene sull’N97, N95 (Andrea Mignini provando ha detto che non è compatibile), E71, l’X6 e altri modelli.

Ti invito a provarla e a scrivermi un commento su come funziona.

L’infografica sullo stato della Blogosfera nel 2010

Clicca sull’immagine per ingrandirla

I blog tendono a diventare sempre più professionali e a volte si trasformano in giornali: prendi Il Post di Luca Sofri nato come un evoluzione del suo blog personale è diventato un news website che contiene anche alcuni interessanti approfondimenti e spunti.

Aumentano anche i lettori: da quest’anno sono 113 milioni, circa il 51% degli utenti di Internet, le persone che leggono un blog ogni mese. E c’è già chi pensa a federare i blog aprendo le statistiche dei blogger in modo che ognuno indichi quali sono i post più letti.
Mentre Technorati si appresta a stilare il suo State of the Blogosphere cominciando a fare sondaggi sulla blogosfera, The Blog Herald ha pubblicato una infografica sullo stato della Blogosfera mondiale di quest’anno.

Negli oltre 146 milioni di blog il 36% è scritto in inglese, il 37% in giapponese, l’8% in cinese e l’italiano il 3%. Il 67% dei blogger è maschio mentre il ricavo medio di un blog in un anno è pressocchè nullo se non si investe tempo e denaro. Alcune cose le sapevamo già, aspettiamo di confrontare questi dati con quelli di Technorati.

Tutto su WordPress in una infografica

E’ tra le migliori 100 piattaforme di blogging, uno dei CMS più veloci e sicuramente la più usata nel 2010 con numeri impressionanti relativi al 2008.
Ha una community sempre più larga ed una tv che racconta l’azienda e le novità. Sto parlando di WordPress che è installato sull’8,5% dei siti web come citato nell’infografica su WordPress che riassume tutti i numeri di questo software.

Come condividere al meglio i post del tuo blog su Facebook?

Qualcuno dice che WIRED è pronto a scrivere che il Web è morto e che una delle cause che ucciderebbero i siti web potrebbe essere Facebook.

Se scrivi su di un blog ci sono alcuni strumenti che puoi usare per diffondere al meglio i tuoi post su Facebook.
Il primo è NetworkedBlogs: si tratta di una sorta di MyBlogLog (te lo ricordi?) per Facebook con il quale fare è possibile fare rete attorno al proprio blog e creare una sorta di community semplicemente importando le informazioni del proprio blog, un logo, il feed RSS.
I post verranno condivisi sul tuo profilo personale o su di una pagina Facebook a tua scelta ed avranno un indirizzo “tiny” del tipo networkedblogs.com/xxxxx. NetworkedBlogs è utile a raccogliere nuovi lettori ma in particolare altri blogger ma seppure sia uno tra i più affidabile non è preciso e tempestivo (lo fa spesse volte in ritardo anche se questo dipende dallo stato di salute dei tuoi RSS) quando si tratta di importare e sparare i feed nel “news item” di Facebook.

L’altro strumento è RSS Graffiti ma non lo conosco molto ed è una applicazione meno completa che si precifigge di fare un check sul feed del tuo blog e di condividerlo su Facebook.

Secondo te per condividere al meglio i contenuti su Facebook è meglio usare una di queste applicazioni (ne conosci altre?) o pubblicarli manualmente?