Salviamo la Città della Scienza di Napoli?

Non ho tempo per approfondire ma a quanto pare da qualche mese la Città della Scienza di Napoli sta per chiudere, i 200 dipendenti sono a rischio.

Il professore Vittorio Silvestrini con il quale ho avuto il piacere di studiare Fisica all’Università è a capo di questo progetto ed ha prodotto qualche tempo fa una presentazione (file .PDF) che illustra alcuni dati interessanti: oltre 350 mila visitatori annui e l’obiettivo di arrivare a 500 mila con l’apertura del progetto Corporea (museo del corpo umano), diversi riconoscimenti e il premio per il miglior museo scientifico in Europa nel 2005 e altri risultati valorosi ottenuti dai poli operativi collocati in diverse aree di Napoli, dai lavori di ricerca con gli spinoff e quelli di cooperazione per lo sviluppo.

Non so se è una storia che Wired Italia o altri ha raccontato o meno ma tutto questo, nonostante il fatto che il 65% siano soldi che provengano da privati, sta per chiudere.
Per quel che serve online c’è una petizione per salvare la Città della Scienza.
Io non ci sono mai andato (e me ne pento) eppure l’ho firmata. Siamo già un Paese senza scienza, non faccio morire anche i musei.