Porno in Arabia


Photo: http://colorfulgypsy.tumblr.com/post/7956815710/amar-gypsy

A quanto racconta Giacomo Galeazzi su La Stampa in Arabia sta crescendo la dipendenza dal porno e la censura sembra non poterci fare nulla se non peggiorare le cose. Il gran Mufti del regno saudita, Abdullah Al Sheikh, avrebbe addirittura dichiarato che:

Costringere le mogli a guardare i film pornografici è un atto privo di moralità e decenza. Guardare i film pornografici è una sorta di reato.

Probabilmente il fatto che nella vita sociale saudita i due sessi siano così fortemente separati è il problema principale: tv e Internet facilitano soltanto la diffusione dei video, al resto ci pensano le costrizioni e le convenzioni della società. Qualcuno che mi legge da lì ha voglia di raccontarmi come vivono il mondo dell’hard i giovani e gli adulti?