Symtorrent: il peer to peer sbarca sui cellulari con la tecnologia bittorrent

Il demo di Symtorrent

Il progetto Symtorrent sponsorizzato da Nokia in patrocinio con l’Università di Budapest permette di scaricare direttamente dal cellulare mediante la tecnologia BitTorrent: immagina di girare per la città e condividere i file del tuo smarthphone o cellulare con quelli degli altri come se fossi davanti al tuo PC ed usassi un normale client torrent per scaricare file (film, musica, videogames). Non conosco bene i dettagli di Symtorrent ma se vuoi essere corretto e scaricare dovrai tenere sempre acceso il tuo seed, la fonte.
Quindi secondo me la cosa ha senso se giri con grandi capacità di memoria e soprattutto se il tuo cellulare non consuma molto ed ha una batteria con i fiocchi. Altrimenti che senso ha portare il peer to peer sul mobile se dopo due ore di wireless il mio dispositivo crolla e si spegne?

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

1 thought on “Symtorrent: il peer to peer sbarca sui cellulari con la tecnologia bittorrent”

  1. Dario: il tuo appunto mi sembra corretto.
    Io invece ho pensato alla tipologia di file che vengono scaricati principalmente attraverso questa tecnologia. Siamo sicuri che le aziende vogliano davvero portare il Torrent anche sui dispositivi mobili? Proprio per questo una scelta del genere fa onore a Nokia.

Comments are closed.