State of the Blogosphere 2008: il report di Technorati sullo stato della blogosfera

Era da circa un anno che Technorati, il motore di ricerca dei blog, non rilasciava lo stato della blogosfera. Certo dopo l’uscita di Sifry ed il proliferarsi di nuovi servizi probabilmente Technorati non è più forte come prima sul mercato ma continua ad indicizzare tantissimi blog.

Per questo motivo è interessante notare lo State of the Blogosphere 2008 dove Technorati fa il punto della situazione riguardo i blog compilando un report statistico che questa volta contiene anche un sondaggio dettagliato.
Usando una metodologia precisa, ai blogger provenienti da 60 Paesi sono state poste più di 1000 domande sulle loro abitudini, cosa rappresenta il blog nella loro vita.
Il report è risultato così ampio che verrà sviscerato giorno per giorno. E’ stato infatti diviso in cinque parti:

Day 1: Who Are the Bloggers? (chi sono i bloggers?)
Day 2: The What And Why of Blogging (cosa e perchè bloggano)
Day 3: The How of Blogging (come bloggano)
Day 4: Blogging For Profit (i blog commerciali)
Day 5: Brands Enter The Blogosphere (le aziende entrano nella blogosfera)

Nel Day 1 si discute su cos’è un blog, quante persone, con che costanza scrivono e qual è il loro profilo. Ecco quanto è grande la blogosfera secondo Technorati:

blogosphera-size-technorati.jpg

Sono 133 milioni di blog indicizzati da Technorati dal 2002 dei quali 900 mila postano ogni giorno. Di questi 76 mila hanno una certa autorevolezza (Technorati Authority).
Ci sono 81 diverse lingue e di media i blogger scrivono da tre anni. Inoltre non è possibile definire un profilo omogeno per chi scrive, ovvero si va dallo studente, al professionista, alla casalinga.
Interessante il paragrafo riguardo i profitti dei blogger che hanno risposto al sondaggio: con la pubblicità sui loro blog guadagnano una media di 6 mila dollari ed un investimento nel loro blog di quasi 2 mila dollari.

Su cinque blogger, almeno 4 su 5 scrivono recensioni di prodotti o parlano di marchi con una frequenza del 37%: il 90% di questi blog parla di brands, musica, cinema e dei libri che amano ed odiano. Il confronto demografico tra i diversi continenti mostra come il 73% degli Europei che bloggano sono maschi (il 31% è single):

global-snapshot-bloggers.jpg

Cosa ti sembra interessante in questo primo stato dell’arte della blogosfera? Nei prossimi giorni aggiornerò il post inserendo i link ai vari report, magari c’è qualche risultato più curioso ed indicativo.

Via [Sifry]

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

3 thoughts on “State of the Blogosphere 2008: il report di Technorati sullo stato della blogosfera”

Comments are closed.