L’Italia spende 3 milioni di euro all’ora per le spese militari: l’appello di Alex Zanotelli

Firmo con piacere e convinzione l’appello di Alex Zanotelli che chiede un taglio delle spese militari del ministero della Difesa. Lo so che non servirà a molto: non si vogliono chiudere caserme o tagliare altri posti di lavoro ma ristabilire cos’è prioritario per questo Paese.

È mai possibile che in questo paese nel 2010 abbiamo speso per la difesa ben 27 miliardi di euro? Sono dati ufficiali questi, rilasciati lo scorso maggio dall’autorevole Istituto Internazionale con sede a Stoccolma (SIPRI). Se avessimo un orologio tarato su questi dati, vedremmo che in Italia spendiamo oltre 50.000 euro al minuto, 3 milioni all’ora e 76 milioni al giorno.
Ma ai 27 miliardi del Bilancio Difesa 2010, dobbiamo aggiungere la decisione del governo, approvata dal Parlamento, di spendere nei prossimi anni, altri 17 miliardi di euro per acquistare i 131 cacciabombardieri F35. Se sommiamo questi soldi, vediamo che corrispondono alla manovra del 2012 e 2013. Potremmo recuperare buona parte dei soldi per la manovra, semplicemente tagliando le spese militari.

Photo:

email

One thought on “L’Italia spende 3 milioni di euro all’ora per le spese militari: l’appello di Alex Zanotelli”

Comments are closed.