Se non ci fosse Google che fine farebbe il tuo blog?

traffic-blog-problogger.jpg

ProBlogger: Where Bloggers Get Their Biggest Levels of Traffic

Questo post è dedicato a tutti quelli che venerano Big G ed il potere dei blog, compresi quei blogger che pure racimolando poche centinaia (o migliaia) di visite ogni giorno si sentono dei guru e santoni del Web.
Significativa, in questo senso, anche per far tacere chi spesso volte va contro Google ma non propone soluzioni e genera le solite polemiche sulle classifiche, l’immagine di sopra realizzata da ProBlogger: da dove arrivano le persone che leggono il tuo blog, come ti hanno trovato?

A meno che tu non faccia questo di mestiere il numero dei lettori non è poi così importante, anzi, in tutti i casi ciò che davvero fa la differenza è cosa scrivi. Certo che è sorprendente il 15% dei Social Media: credo che la percentuale riguardante gli altri Blog, il 12%, sia ben più alta e rilevante anche in termini di PageRank e dunque “notorietà”.

In ogni modo a perderci sono soprattutto gli altri motori di ricerca. Allearsi con loro potrebbe essere probabilmente una valida e vincente alternativa futura. Sempre che resistano al predominio di Google.

email

Un pensiero su “Se non ci fosse Google che fine farebbe il tuo blog?”

  1. … ecco…. pensa a me che ultimamente BigG ce l’ho avuto contro…. Non è una bella sensazione… :?

I commenti sono chiusi.