Rubik’s Cube touch and play – Il Cubo di Rubik bendati!

Via Krdesign pare che questa sia la nuova versione del Cubo di Rubik,il famoso rompicapo che tutti prima o poi hanno affrontato (e forse risolto). Pare che l’università di Zhejiang abbia realizzato il Cubo per meglio sviluppare le attività sensoriali,componendo le facce con sette diversi materiali: metallo, legno, stoffa, pietra, gomma e plastica. In tal modo,anche da bendati si potrà provare a far “quadrare” le facce: il vecchio video (file wmv,5.7 Mb) qui sotto mostra un ragazzo che in due minuti e poco più da bendato riesce a risolvere il cubo classico. Ricordo che online c’è lista delle “mosse” da fare: non ve la linko perchè non ci sarebbe più gusto e perchè non voglio rischiare di leggerla tutta.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=kar7AdN3NhI]

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me