Quelli che IRC…

Questo articolo mi ha ricordato che questo Agosto il noto IRC (Internet Relay Chat), uno dei primi sistemi per chattare, tenersi in contatto e scambiarsi file, compie 20 anni.

Il fatto che nessuna killer app o servizio Web 2.0 è stato finora in grado di sostituirlo la dice lunga sull’attuale utilità e potenza di IRC.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

3 thoughts on “Quelli che IRC…”

  1. Nessun servizio 2.0 può sostituirne uno 1.0 tout cour… al massimo – ammesso e non concesso che sia di complessità gestibile, costi popolarmente sostenibili e non riservi sorprese sgradevoli – ci si appoggia sopra per aggiungere funzionalità. Citami un servizio 2.0 che ha sostituito qualcosa che già esisteva… a me così su due piedi non mi vengono esempi.

  2. Marco, Geekissimo ad aprile riportava “da fonti interne all’azienda” (ie: sovrastima):

    “* Utenti Totali: 1+ milioni
    * Utenti Attivi Totali: 200.000 per settimana
    * Messaggi Twitter Totali: 3 milioni al giorno”

    – siamo ancora lontani dai numeri di IRC;
    – forse aggiungendo i numeri di msn e skype a twitter, ci siamo vicino;
    – in ogni caso un conto e’ la popolarità (twitter e’ un brand, irc un protocollo) un conto e’ “sostituire”…

Comments are closed.