Pownce, Hictu: Twitter competitor?

Ragazzi qui si stanno dando tutti da fare per scopiazzare Twitter e metterlo in difficoltà entrando nel mondo dei mini-post e del nanoblogging, neologismi coniati più per far confusione che per altro: ho già segnalato alcuni nuovi servizi simili a Twitter in questo post.

Ne sono nati altri due, tra i quali uno di stampo prettamente italiano: Hictu infatti è realizzato da Abbeynet e permette di creare un profilo personale e inviare brevi post di 160 caratteri con la possibilità di realizzare direttamente online contenuti audio e video senza installare alcun software che non sia il plugin in flash. Ecco l’interfaccia:

hictu-interfacciapost.jpg

L’amministratore delegato Luca Filigheddu parla di Hictu sul suo blog segnalando anche la presenza di Steve Garfield ed auspicando feedback da parte di Scoble impegnato da sempre a testare tutti i servizi che gli capitano.
Hictu è giunto alla versione 0.5 e ne parlano già in molti nella blogosfera compreso il noto Mashable.
Mi sono appena iscritto a Hictu e quindi ci sto ancora giocando ma mi sembra interessante soprattutto la possibilità di fare videoblogging in maniera veloce e diretta: spicciola ma funzionale la gestione del profilo con la possibilità di aggiungere feed Rss (non ancora ottimale) mentre non mi piace la scelta di inserire un Adsense verticale che non solo è abbastanza fastidioso ma rovina anche il layout (meglio il box orizzontale presenti nei reply). Peccato per la mancanza della possibilità di inserire una propria Bio (con magari un link al proprio sito) e della gestione dei link all’interno dei post che non permette un’anteprima dell’URL inserito; è possibile inserire e mostrare il proprio stato dei programmi IM più noti e dei prodotti di Abbeynet come Sitòfono. Intelligente la scelta di promuoverli in questo modo.

L’altro servizio uscito è Pownce, realizzato da Kevin Rose di Digg: non ho ancora l’invito quindi posso dire poco di questa applicazione che sembra un misto tra lo stesso Twitter e Pando.
Ci sono infatti funzioni di file sharing che consentono di inviare ai propri amici link, file, eventi: Robert lo sta testando mentre ne parlano in molti tra i quali Ryan Stewart.
Spero di ricevere presto l’invito per poterne scrivere. Pownce utilizza tra l’altro AIR, il runtime sviluppato da Adobe che segnalai qui.

Rimango comunque affezionato a Twitter: e voi?

Video recensione di Pownce realizzata da CenterNetworks

Link: La mia pagina su Hictu

email