Pixolu: un motore che cerca ciò che immagini

pixolu-casa.jpg

Un esempio di ricerca su Pixolu

Prima di cercare cosa fai, immagini ciò che troverai? Su Internet come ti comporti quando hai bisogno di cercare qualcosa?

Pixolu – find what you imagine è prima di tutto un esperimento realizzato dal professor Kai Uwe Barthel, un motore di ricerca che scansiona in maniera semantica il Web a caccia di immagini che possano avere a che fare con il termine ricercato. C’è chi la chiama visual search, ricerca visuale.
Pixolu effettua una ricerca su Google, Flickr e Yahoo: è uno strumento abbastanza utile quando hai bisogno di trovare in grande quantità delle foto, immagini, rappresentazioni di una stessa identità o cosa da poter conservare.
I tre passi da fare sono semplici: inserisci il termine scegliendo il motore di ricerca ed aspetti che Pixolu scansioni le fonti. Nella grande finestra centrale avrai tutte le “thumbnail” delle immagini che potrai selezionare o scegliere con un doppio click.

Ne ho visti tanti di motori di ricerca ma questo mi ha colpito più che per l’interfaccia per l’idea di fare ordine tra i contenuti.

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

1 thought on “Pixolu: un motore che cerca ciò che immagini”

Comments are closed.