Piccoli Moncalvo crescono

Insomma, io scrivo come te un blog personale, non sono un giornalista nè ho la pretesa di fare informazione ma getto nella ragnatela di Internet i miei pensieri, sogni, le mie paure e le attività che mi piacciono.
Questa abitudine del denunciare per diffamazione i blogger è davvero di pessimo gusto: lo era anche quella di chiudere progetti come Coolstreaming o forum pubblici che contengono discussioni e contenuti non offensivi ma che riguardano nello sviluppo delle conversazioni, segnalazioni e dibattiti a volte interessanti, che non troveremo neanche sui blog o su altre fonti di informazioni più autorevoli e soprattutto moderate.

Non è necessario andare lontano e parlare di Allah per essere colpiti: da oggi comincio a preoccuparmi anche io nel caso mi venga l’idea di citare sul blog un giornale o fare uno screenshot ed una scansione di un articolo.

Ok, forse dovrei focalizzarmi su “problemi più importanti” ma se un giorno questo blog si trasformasse (come è da tante altre parti) in un chiacchiericcio da bar(camp) io ne andrei fiero lo stesso. E non per il numero di persone ma perchè vuol dire che c’è voglia di conversare e di esprimere in libertà la propria opinione. Denunciàteci anche per questo e siamo alla frutta.