Petizione contro allevamenti in Cina

Come qualcuno forse ricorderà,ho già trattato questo tema in questo post esortando anche il buon Grillo a parlarne.

E’ possibile ora chiedere al Governo di bloccare le importazioni dalla Cina che il nostro Paese fa mediante questa petizione promossa dalla LAV: invito tutti a firmarla,non costa nulla.

Link: Petizione Contro gli allevamente in Cina

Author: Dario Salvelli

Growth Hacker, Digital Marketing expert. I work as the Global Social Media Manager of Automobili Lamborghini. Contact me

2 thoughts on “Petizione contro allevamenti in Cina”

  1. Il mio invito a firmar una semplice petizione non è (ahimè) la panacea di tutti i mali,quello nel post in questo caso.
    Dovessimo far una petizione ogni qual volta c’è qualcosa che non va in questo lurido e selcio mondo la lista non finirebbe più,ma credo sia già importante il fatto che se ne parli e che ci si indigni (ancora). Per fortuna Sebastian abbiamo idee e sensibilità comuni: sensibilità,è quello che veramente manca,altrimenti tutto forse sarebbe diverso.

  2. Reputo che quanto è stato reso noto riguardo a questi barbari avvenimenti faccia del male al più profondo del cuore, come ho già avuto modo di evidenziare in occasione di un commento al precedente post inerente a tali argomenti.
    Sono stato perciò ben “incentivato” al firmare la petizione. Riflettendo però, non riesco a distogliere il mio pensiero dal fatto che, probabilemente, un gran numero di accadimenti che, se possibile, sono anche più cruenti di questi, vengono implicitamente occultati in quanto non costituenti, a detti di insensibili individui, un reato, una azione crudele, un atto di pura e ignobile malignità…

Comments are closed.